,

Picchiati e assassinati dal personale del resort.

Una coppia sposata, lui un anziano britannico e sua moglie thailandese sono stati picchiati e uccisi dal personale del resort.

Un dipendente che lavora presso il resort a Thap Sakae distretto della provincia di Prachuap Khiri Khan, 280 chilometri a sud di Bangkok, ha trovato i corpi senza vita e con le ferite del pestaggio del britannico Michael Raymond di 68 anni e Suchada Baokhamdee thailandese di 52 anni, martedì pomeriggio nel loro bungalow fronte spiaggia.



 
Il capitano della polizia Winai Raila al telefono dichiara che per il pestaggio sono stati usati alcuni oggetti contundenti e una sedia, sono stati arrestati tre uomini thailandesi di cui due dipendenti del resort, uno chef e una guardia giurata e un altro uomo abitante del villaggio vicino.

Tutti e tre gli arrestati hanno confessato l’omicidio e che la rapina ha “fruttato” 2 mila baht in contanti ( circa 50 euro) un telefono cellulare e una carta bancomat della bangkok bank.

Il capitano della polizia Winai aggiunge che l’uomo da quano era sposato ha vissuto nella provincia di Khon Kean per due anni.


Vietata la Riproduzione.
Protezione Copyright

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.