Lista di nazioni con accordi di esenzione per visto turistico

Nazioni in esenzione di richiesta visto turistico per la Thailandia.



(Aggiornato il 28/04/2022)
In elenco vengono riportate le nazioni i cui cittadini sono esenti dal richiedere un visto turistico per l’ingresso in Thailandia.

A tutte le persone che si recheranno in Thailandia senza visto turistico al momento dell’ingresso su territorio thailandese verrà concesso un visto d’ingresso gratuito.

Si ricorda che il visto d’ingresso e il visto turistico (TR – Turist visa) sono diversi dal visto di arrivo (VOA – visa on arrival) per specifiche più dettagliate, per tempi di validità e per termini di utilizzo si consiglia la lettura degli articoli che parlano di visto d’ingresso e visto turistico e del visto di arrivo.

In breve sintesi, il visto d’ingresso gratuito viene concesso a tutti i cittadini di nazioni che non hanno l’obbligo di richiedere il visto turistico per entrare in Thailandia, con un tempo massimo di permanenza su territorio thailandese di 30 giorni sia che l’ingresso avvenga via aereo oppure via terra.

Il visto turistico deve essere richiesto da tutti i cittadini le cui nazioni NON sono presenti in elenco e che di conseguenza NON hanno accordi di esenzione di visto turistico con la Thailandia.

Inoltre ricordo che avere un permesso di soggiorno non implica avere nazionalità italiana, quello che conta per definire la propria nazionalità è il passaporto che si utilizza per viaggiare.

Qualsiasi altra domanda relativa al permesso di soggiorno verrà cancellata, conta IL PASSAPORTO CON CUI SI VIAGGIA !



Segue lista di nazioni i cui cittadini non hanno l’obbligo di richiedere un visto turistico:

Periodo massimo di permanenza 30 giorni

  1. Australia
  2. Austria
  3. Belgio
  4. Bahrain
  5. Brunei
  6. Canada
  7. Danimarca
  8. Estonia
  9. Filippine
  10. Finlandia
  11. Francia
  12. Germania
  13. Giappone
  14. Grecia
  15. Hong Kong
  16. Kuwait
  17. Indonesia
  18. Inghilterra
  19. Irlanda
  20. Israele
  21. Islanda
  22. Italia
  23. Laos
  24. Liechtenstein
  25. Lussemburgo
  26. Malesia
  27. Macau
  28. Monaco
  29. Mongolia
  30. Norvegia
  31. Nuova Zelanda
  32. Olanda
  33. Oman
  34. Paesi Bassi
  35. Polonia
  36. Portogallo
  37. Qatar
  38. Russia
  39. Singapore
  40. Slovacchia
  41. Slovenia
  42. Spagna
  43. Sud Africa
  44. Svezia
  45. Svizzera
  46. Stati Uniti d’America
  47. Turchia
  48. Ungheria
  49. Vietnam

    Periodo massimo di permanenza 15 giorni

NB: I cittadini delle 19 nazioni sotto elencate per periodo massimo fino a 15 giorni hanno l’obbligo di richiedere un visto di arrivo per la Thailandia direttamente in territorio Thailandese oppure possono richiedere un visto turistico prima della partenza.

  1. Andora
  2. Lituania
  3. Arabia Saudita
  4. Maldive
  5. Bulgaria
  6. Malta
  7. Bhutan
  8. Mauritius
  9. China
  10. Romania
  11. Cipro
  12. San Marino
  13. Etiopia
  14. Taiwan
  15. India
  16. Ucraina
  17. Kazakhstan
  18. Uzbekistan
  19. Lettonia

Periodo massimo di permanenza 90 giorni

    1. Argentina
    2. Brasile
    3. Cile
    4. Korea
    5. Perù

Nazioni esenti dalla richiesta di visto turistico solo per funzionari in possesso di passaporto diplomatico con relativo periodo massimo di permanenza:

Periodo massimo di permanenza 90 giorni

  1. Albania
  2. Argentina
  3. Austria
  4. Belgio
  5. Bhutan
  6. Brasile
  7. Cile
  8. Colombia
  9. Costa Rica
  10. Croazia
  11. Estonia
  12. Filippine
  13. Francia
  14. Germania
  15. Giappone
  16. Korea
  17. Italia
  18. India
  19. Israele
  20. Liechtenstein
  21. Lussemburgo
  22. Malesia
  23. Messico
  24. Nepal
  25. Olanda
  26. Panama
  27. Peru
  28. Polonia
  29. Repubblica Ceca
  30. Romania
  31. Russia
  32. Slovacchia
  33. Spagna
  34. Sri Lanka
  35. Sud Africa
  36. Svizzera
  37. Tajikistan
  38. Tunisia
  39. Turchia
  40. Ucraina
  41. Ungheria
  42. Uruguai

Periodo massimo di permanenza 30 giorni

  1. Brunei
  2. Cambogia
  3. China
  4. Ecuador
  5. Hong Kong
  6. Indonesia
  7. Laos
  8. Macau
  9. Mongolia
  10. Myanmar
  11. Oman
  12. Pakistan
  13. Singapore
  14. Vietnam


    I dati sono stati riportati dal sito del ministero degli affari esteri di Thailandia aggiornati al 10 Febbraio 2016, in ogni caso si consiglia sempre di telefonare ad un consolato o ambasciata thailandese.


    Vietata la Riproduzione.
    Protezione Copyright

211 commenti
« Commenti più vecchi
  1. Buono dice:

    Salve io sono una citadina ucraina,che vivo in Italia con un permesso di soggiorno a tempo indeterminato e sposata con un italiano da 1 anno e mezzo.vorrei andare in thainlandia per 13 giorni in vacanza.vorrei sapere che documentazione mi serve e se ho bisogno di un visto??grazie cordiali saluti

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Buono, hai passaporto ucraino e se il periodo di soggiorno è di 13 giorni come scrivi poi richiedere un visto di arrivo direttamente in aeroporto in Thailandia, se arriverai in Thailandia prima del 28 Febbraio il costo sarà di 1000 Baht (circa 26 euro) altrimenti di 2000 Baht (circa 53 euro) porta con te 2 foto tessere recenti e passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Ciao.

    • Cristina dice:

      Ciao fausto io sono cittadina ucraina che vice in italia da 15anni e sposata con un italiano da 3 anni, vorremmo andare in Thailandia per 27 giorni (biglietto aereo a/r da Roma a Bangkok) ho la possibilità di richiedere un visto per un soggiorno superiore ai 15 giorni oppure è impossibile per me soggiornare oltre i 15 giorni? Grazie

    • Admin-Fausto dice:

      Salve Cristina, per soggiornare più di 15 giorni in Thailandia devi obbligatoriamente richiedere un visto turistico singolo ingresso (costo 30 euro) ad un qualsiasi consolato thailandese o in ambasciata. Ovviamente presumo tu abbia solo passaporto ucraino. Ciao.

  2. Svetlana dice:

    Salve, sono la cittadina Bielorussa. Vivo in Italia da 8 anni con la carta di soggiorno di familiare di un cittadino dell’unione . ( indeterminata) Vorrei andare in Thailandia dal 5 marzo al 19 marzo ( 15 giorni) .
    Vorrei sapere che documentazione mi serve e se ho bisogno di visto?
    Cordiali saluti

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Svetlana, si devi richiedere un visto turistico in un’ambasciata thailandese o in un consolato, per la documentazione puoi leggere l’articolo appositi del visto turistico dal menu in alto. Ciao.

  3. graziano dice:

    buongiorno sono italiano ed ho sposato una mozambicana con passaporto del Mozambico vorrei andare in thaillandia per 21 giorni dove devo richiedere il visto per mia moglie grazie

    Rispondi
  4. Paulo dice:

    Salve, sono cittadino peruviano e ho il permesso di soggiorno per due anni , volevo andare quest’estate in Thailandia. Volevo sapere se c’erano altri requisiti(visti,vaccini,ecc) oltre al passaporto ovviamente. Grazie, Paulo.

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Ciao Paulo, scusa ho sbagliato io, se LEGGI L’ARTICOLO c’è scritto che i cittadini del Perù, quindi con passaporto peruviano, possono soggiornare in Thailandia per un massimo di 90 giorni senza visto turistico. Però ti consiglio di leggere sul sito del ministero degli affari esteri la specifica dove viene richiesto certificato per vaccinazione febbre gialla.

      Tu vivi in Italia (non so da quanti anni) quindi non so se dover esibire il certificato di vaccinazione valga anche per il tuo caso quindi ti consiglio di chiamare l’ambasciata thailandese ed informarti. Ciao.

  5. Jacky dice:

    Salve,sono del Bangladesh e sono residente in italia da 15 anni con permesso di soggiorno illimitato,volevo andare ad agosto per 16-18 giorni in thailandia, mi serve il visto?

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Jacky, il Bangladesh è presente nella lista dei paesi sopra riportati ? NO, quindi devi richiedere un visto turistico. Ciao.

  6. Yousra dice:

    Salve, sono cittadina marocchina e possiedo passaporto marocchino sono residente in Italia da 13 anni e possiedo la carta di soggiorno illimitata vorrei andare in Thailandia dal 5 al 20/8 come dovrei procedere con il visto ??? Grazie.

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Yousra, deve richiedere un visto turistico singola entrata in un qualsiasi consolato thailandese o in ambasciata, per i dettagli e documenti leggere l’articolo dove si parla del visto turistico oppure puoi telefonare direttamente. Saluti.

  7. Sabrine dice:

    Salve sono cittadina italiana sposata da 3 anni con mio marito di nazionalità romena e con passaporto rumeno; vorremmo andare in thailandia per 23 giorni tra cui fare anche un volo interno per bankok; volevo sapere se lui puó soggiornare per 23 giorni in thailandia? Posso recarmi in ambasciata thailandese a richiedere il visto per mio marito per tutti questi giorni? Grazie. Quali documenti servono da portare all’ambasciata?

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Sabrine, come scritto nell’articolo per i cittadini di nazionalità romena il periodo massimo di permanenza è di 15 giorni richiedendo un visto all’arrivo in Thailandia. In caso si desideri rimanere per più di 15 giorni è necessario richiedere un visto turistico in Ambasciata thailandese o in un qualsiasi consolato. Per i documenti richiesti leggere l’articolo sul visto turistico nel menu in alto sotto la sezione visti. Saluti.

    • Giacomo dice:

      Salve fausto io ho la stessa medesima situazione, se io cittadini rumeno mi reco in Thailandia per 10 giorni poi esco dal paese per un periodo di 3/4 giorni , posso poi rientrare in Thailandia ed ottenere altro visto per 15 giorni o mi viene rilasciato solo per altri 5 giorni

    • Admin-Fausto dice:

      Salve Giacomo, quando rientri dovrai richiedere un’altro “visto di arrivo” che avrà validità di 15 giorni. Ciao.

  8. Roberto dice:

    La mia ragazza è filippina e vive in cina , per andare in thailandia una settimana per vacanza deve fare il visto turistico o le fanno il visto in entrata? E per me che sono italiano?

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Ciao Roberto, tutti e due non avete bisogno di richiedere un visto turistico, vi verrà stampato sul passaporto un visto d’ingresso per restare in Thailandia fino ad un massimo di 30 giorni. Mi raccomando avere un volo di andata a ritorno entro il 30esimo giorno. Ciao.

  9. Ricardo dice:

    Salve, Sono Messicano e mi trovo a Roma in questo momento.
    Penso di andare in Tailandia dal 3 Settembre al 10 Settembre di questo anno. Cioè una settimana. Ho bisogno di un visto per entrare nel paese?

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Hola Riccardo, si ti serve un visto turistico singola entrata per poter entrare in Thailandia. Visto che sei a Roma ti puoi rivolgere all’ambasciata thailandese di Roma. Ciao

  10. Bruno Fenoglio dice:

    Gentilmente chiedo: devo recarmi in Thailandia per 13 giorni per vacanza con una mia amica Cinese con passaporto Cinese che vive in italia con regolare permesso di soggiorno, deve richiedere il visto al Consolato Thailandese? Grazie attendo una vostra risposta.

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Bruno, un cittadino cinese può entrare in Thailandia per un massimo di 15 giorni richiedendo un visto di arrivo al momento dell’entrata nel paese, leggere l’articolo che parla del visto di arrivo per la Thailandia. Saluti.

  11. Michela bonzio dice:

    Salve vorrei un informazione, per un cittadino albanese con permesso di soggiorno illimitato in Italia è possibile andare in Thailandia a gennaio 2018 per un periodo di circa 10 giorni? Quanto costa il visto? E come è possibile richiederlo .grazie mille

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Michela, prima leggere il sito (incluso questo articolo dove c’è già la risposta alla tua domanda) e poi chiedere. Ciao.

  12. Taniuska dice:

    Ciao, Sto cercando di capire tramite ambasciate e/o consolati se mi serve un visto turistico per andare in Thailandia…mi spiego Mi chiamo Tania, sono una cittadina cubana residente in Italia da 13 anni con regolare permesso di soggiorno illimitato. Dovrei andare in vacanza in Thailandia, mi ci vuole il visto?

    Rispondi
  13. Giulia dice:

    Salve. Io e mia sorella ci recheremo in Thailandia dal 17 al 23 ottobre! Da come ho capito,noi non abbiamo bisogno di nessun visto turistico giusto ?

    Rispondi
  14. Giampaolo dice:

    Buongiorno voglio recarmi in thailandia per 10 giorni a febbraio . La mia fidanzata è ucraina con permesso di soggiorno per lavoro in italia . Ho letto che deve fare un visa on arrival in aereoporto. Mi puoi dire se ciò è vero e in quale punto dell’aereoporto deve fare questo visa? Grazie

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Giampaolo, si è vero come specificato nell’articolo che parla del visto di arrivo, ci sono due punti all’interno dell’aeroporto al secondo piano, basta che chiedi al primo addetto che trovi e ti indicherà esattamente dove. Ciao.

  15. Rita agostinelli dice:

    Salve io e il mio compagno vogliamo andare in thailandia per 2 settimane io sono cittadina italiana residente in Italia lui cittadino egiziano residente in egitto con passaporto la partenza e’ dal Cairo lui deve richiedere qualche documentazione ho Basta solo biglietto andata e ritorno e comprare visto direttamente in thailandia

    Rispondi
  16. Dora dice:

    Salve, non riesco a capire bene l’articolo!sono cittadina albanese e vorrei andare in vacanza per 15 giorni in Thailandia, prima di partire mi servirebbe chiedere il visto in ambasciata o lo prendo direttamente in aeroporto? Grazie.

    Rispondi
  17. Lab dice:

    Salve, tra qualche mese partirò per un giro intorno al mondo che mi porterà in sudamerica,i Australia e poi Thailandia. Pensavo di soggiornare in Thailandia dai primi di dicembre ai primi di gennaio 2019 (circa 25 giorni) e poi di visitare le nazioni vicine per un’altro mesetto. Vorrei sapere se poi posso rientrare in Thailandia per altri 30 giorni per poi proseguire il mio viaggio verso l’India.
    Dato che partirò dall’Italia ben prima dei sei mesi non posso fare un visto multientry giusto?
    Grazie anticipatamente per la risposta.

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Lab, è possibile rientrare in Thailandia ricevendo altri 30 giorni di permesso per un massimo di due volte all’anno. Per la tua seconda domanda, il visto multi entrate ha validità 6 mesi dal giorno in cui viene rilasciato ma non ti servirà. Ciao.

  18. Nicola dice:

    Buongiorno io e la mia ragazza abbiamo gia acquistato i biglietti aerei per la thailandia per un periodo di tre mesi da giugno a fine luglio…entrambi siamo in possesso di passaporto con validita’ oltre ai sei mesi…abbiamo gia preso un hotel a bangkok per i primi 7 giorni…io sono cittadino italiano la mia ragazza ha cittadinanza italiana…volevo sapere se il visto di 90 giorni lo dobbiamo chiedere in ambasciata qui in italia oppure quando sbarchiamo li in thailandia…grazie

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Nicola, se si fosse degnato di leggere un po’ di più questo sito avrebbe trovato anche l’articolo che parla proprio del visto turistico dove avrebbe trovato tutte le risposte che cercava. Il visto lo deve chiedere prima di partire, in Italia, in ambasciata o in un qualsiasi consolato thailandese. Saluti.

    • Nicola dice:

      Questo lo ho letto si…la mia domanda era un’altra….ho chiesto semplicemente se in ambasciata mi consentono il visto turistico anche se fisicamente non ho il biglietto aereo fino a 24 ore prima dato che solo allora potro’ effettuare il check-in

    • Admin-Fausto dice:

      Salve Nicola, la risposta è sempre la stessa che è scritta anche nell’articolo dove si parla del visto turistico ovvero, per la richiesta di un visto turistico serve un biglietto di andata e ritorno. Saluti.

  19. Mauricio dice:

    Salve sono un ragazzo Colombiano vorrei passare qualche settimana in Thailandia.. vorrei capire se devo chiedere il visto.. e per quanto tempo potrei restare grazie..

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve, Mauricio per i cittadini colombiani è obbligatorio richiedere il visto turisti.

      Con un visto singola entrata puoi rimanere 60 giorni più 30 di estensione quindi per un totale di 90 giorni. Per periodi più lunghi vedi articolo che parla del visto multi entrate. Ciao.

  20. carla castro dice:

    Ciao, io sono cittadina Ecuadoriana e il mio ragazzo Cittadino Italiano vorremo Andare in Thailandia per 15 giorni circa…..di cosa abbiamo bisogno? Grazie in anticipo.

    Rispondi
  21. Daniela dice:

    Buongiorno, ho la doppia cittadinanza . Italo -rumena . Ma al momento ho solo il passaporto rumeno valido . Vorrei andare in Thailandia quest’estate massimo 15 gg . Ho capito bene che devo chiedere il visto turistico presso un consolato?!?!

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Daniela, no hai capito male (o meglio non hai nemmeno letto l’articolo) il visto turistico sei obbligata a chiederlo se vuoi rimanere in Thailandia per più di 15 giorni. Fino ad un massimo di 15 giorni, come scritto nell’articolo, puoi richiedere il visto di arrivo direttamente in Thailandia, leggere l’articolo “visto di arrivo per la Thailandia”. Ciao.

    • Daniela dice:

      Grazie mille per la risposta . Avevo letto tutto l’articolo ☺ avevo capito male… grazie e buona giornata

  22. Martina dice:

    Buonasera, Sono cittadina italiana, non mi è chiaro se il visto di ingresso rilasciato all’arrivo in aeroporto in Thailandia consente di uscire e rientrare nel paese nei 30 giorni di validità. Il mio caso è questo: in Agosto, prevedo di fermarmi due giorni a Bangkok, poi recarmi in Cambogia per 3/4 giorni e tornare nuovamente in Tailandia per un’altra settimana. Serve richiedere il visto turistico all’ambasciata?
    Grazie, Martina

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Martina, quando rientrerai dalla Cambogia ti verrà concesso e stampato sul passaporto un’altro visto d’ingresso gratuito valido per altri 30 giorni quindi no, per il tuo itinerario di viaggio non serve richiedere il visto turistico. Ciao.

  23. Iva dice:

    Buongiorno, le espongo il mio problema. Vorrei prenotare, anche con una certa urgenza, un viaggio in Thailandia. Sono una cittadina italocroata, in possesso quindi di entrambe le cittadinanze ma ho ancora il passaporto croato. Con il solo passaporto croato posso ottenere il visto direttamente in aeroporto? Se si quale documentazione mi servirà una volta atterrata? Ringrazio anticipatamente e colgo l’occasione per porgere cordiali saluti. Iva

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Iva, no i cittadini croati non possono ottenere un visto di arrivo in Thailandia è obbligatorio chiedere un visto turistico. Per info e documentazione vedere l’articolo che parla del visto turistico oppure del visto multi entrate. Saluti.

  24. Alessandro dice:

    Salve, la mia ragazza ha passaporto ucraino, quindi serve il visto all’arrivo.
    Non ho ben capito se basta far vedere la valuta thailandese o bisogna dimostrare e chiedono info relative a conti correnti ecc.?

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Alessandro, l’importante è avere una piccola somma da dimostrare che poi sia in un conto corrente o valuta poco cambia. Ciao

  25. Federico dice:

    Salve sono cittadino italiano e con passaporto italiano. Dovrei recarmi in Thailandia per eseguire un assistenza tecnica su apparecchiature e elettroniche . Non devo e non intendo trovare lavroro la in loco ma dovrò entrare in fabbriche per verificare i guasti. E fare ripartire gli impianti.

    Che tipologia di visto serve? Fino ad ora i clienti stessi non ci hanno mai informato a riguardo della necessità di fare visti.So che tanti entrano col visto arrivo e poi al termine dei controllo escono. Chiedo per capire anche se entrando col visto arrivo possano esserci problemi in caso uno si faccia male mentre é in una ditta.persona in ditta. Ringrazio anticipatamente. Saluti.

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Federico, ultimamente la nuova legge sul permesso di lavoro è diventata meno restrittiva ma comunque per essere in regola dovresti avere un permesso di lavoro, poi sul fatto che ci siano molte persone che facciano come gli pare è una cosa assodata ma se parliamo di essere in regola con le leggi vigenti è un’altro discorso.

      Stesso cosa se dovessi farti male all’interno di un’azienda mentre svolgi un lavoro che non dovresti/potresti fare i problemi possono arrivare in caso subentri anche un controllo dell’immigrazione che avendo appurato tu stessi lavorando senza un permesso di lavoro ti arresterebbe e farebbe scattare l’espulsione automatica dal paese. Altro fatto su cui prestare attenzione è in caso si avesse stipulato una copertura medica che magari potrebbe rivalersi e non coprire. Saluti.

  26. Cinzia municchi dice:

    Salve Fausto potrei sapere cortesemente cosa deve fare un cittadino egiziano per stare un mese in vacanza in Tailandia grazie cinzia

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Cinzia, l’Egitto non è incluso nella lista dei paesi esenti quindi bisogna richiedere un visto turistico presso ambasciata thailandese. Saluti.

  27. antonella dice:

    Buongiorno, siamo 4 amiche italiane che nel prossimo gennaio si recheranno in Myanmar. Al ritorno, quindi provenienti con volo da Yangon, sosteremo circa 10 ore all’ aereoporto di Bangkok per coincidenza per Milano.
    Possiamo uscire dall’aereoporto di Bangkok per alcune ore senza nessun tipo di visto? Grazie

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Antonella, potrete uscire dall’aeroporto ma dovrete passare il controllo passaporti dove vi verrà stampato sul passaporto un visto d’ingrosso gratuito che permette di soggiornare in Thailandia per un massimo di 30 giorni. Ciao.

  28. Francesca dice:

    Buongiorno, la prossima estate mi recherò in Cambogia facendo però un volo così composto: Roma-Bangkok con FINNAIR e poi Bangkok-SIEM REAP con Bangkok Airways, per cui a Bangkok dovrò comunque fare il controllo passaporti, ritirare i bagagli e fare un nuovo check-in. Stessa cosa per il ritorno anche se proverrò da Kuala Lumpur. Come funziona in tal caso?Devo pagare il visto dato che comunque passo il controllo passaporti e mi reimbarco oppure no?
    Grazie mille

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Francesca, al controllo passaporti ti stamperanno sul passaporto un visto d’ingresso che permette di soggiornare in Thailandia per 30 giorni (estensibili a 60 giorni) ed è gratuito. Ciao.

  29. Eltrin palaj dice:

    Salve sono un cittadino albanese, ho fatto il visto per la Thailandia sono arrivato a phuket il 22 con rientro il 2 gennaio. Nel contempo ho prenotato un volo interno per visitare Kuala Lumpur 2 giorni oggi al momento dell imbarco mi è stato negato perché il visto thailandese risulta a questo punto già usanti entrando e uscendo dal paese.

    Le ambasciate saranno chiuse questi giorni. Come posso fare per rientrare da Kuala Lumpur a phuket e poter il 2 prendere il volo di ritorno in Italia? Grazie

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Eltrin, purtroppo i cittadini albanesi hanno l’obbligo di richiedere un visto turistico per entrare in Thailandia, prima di uscire per Kuala Lumpur avresti dovuto richiedere un Re-entry che ti avrebbe permesso di bloccare la validità del visto per uscire dal paese e poter rientrare in Thailandia facendo ripartire la validità del visto con i giorni rimanenti.

      La tua unica possibilità è attendere l’apertura dell’amabasciata e richiedere un visto turistico per poter entrare in Thailandia. Ciao.

  30. Sofia dice:

    Salve Siamo appena arrivati a Phuket e il mio ragazzo Albanese è stato subito bloccato. Deve tornare in Italia con il primo ciclo. Da mesi che organizziamo questo viaggio perché siamo venuti a studiare allora ovviamente abbiamo chiesto anche la scuola se dobbiamo chiedere il visto.

    La risposta è stata NO perché lo fanno automaticamente all’aeroporto.
    Vorrei sapere se c’è la possibilità di farlo uscire e non dover tornare a casa stasera? Avere un visto per 15 giorni solo o qualsiasi cosa.
    Siamo disperati. Grazie! Sofia

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Ciao Sofia, come dalla lista che trovi in questo articolo l’Albania non ha nessun accordo di esenzione con la Thailandia quindi tutti i cittadini albanesi hanno l’obbligo richiedere un visto turistico.

      Per la tua ultima domanda la risposta è negativa dovrà tornare indietro, mi dispiace. Ciao.

  31. olga dice:

    Ciao mi chiamo Olga residente in italia e con passaporto Biellorusso, ho provato a contattare l’ambasciata ma senza successo, la mia domanda è questa, atterriamo a Bangkok per 2 giorni, poi abbiamo un volo per Ho chi minh city e dopo andremo in Chiangmai sempre in aereo e da li rimarremo in thailandia per il resto della vacanza andando anche a sud sulle isole quindi ricapitolando entrerò una volta in thailandia uscendo dopo 2 giorni e rientro da chiang mai per altri 14 giorni. Ho letto i vari articoli ma ne ho dedotto poco, potreste darmi delucidazioni, grazie in anticipo.
    Olga

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      La Salve Olga, la Bielorussia non ha accordi con la Thailandia quindi ogni cittadino bielorusso che voglia visitare la Thailandia deve richiedere un visto turistico in ambasciata o consolato thailandese. Saluti.

    • Olga dice:

      Grazie per la celerissima risposta, avevo capito che ho bisogno del visto turistico ma che tipo di visto devo fare dovendo entrare 2 volte in Thailandia in meno di una settimana ?

  32. Barbara dice:

    Ciao sono Barbara vengo da Cuba vivo a Milano da 21 anni con ovviamente permesso di soggiorno indeterminato vorrei andare 1 settimane in vacanza a Thailandia, non ho. Isto il mio paese da nessuna parte, mi serve il visto e quali documenti servono ? Grazie delle info .

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Barbara, Salve Tania, Cuba non ha nessun accordo di esenzione con la Thailandia quindi devi richiedere un visto turistico, per i documenti necessari leggi l’articolo che parla di visto turistico. Ciao.

  33. Sandy dice:

    Salve. Io sono egiziana ho il permesso soggiorno motivo asilo politico e mi hanno datto il passaporto ovvero ol tittolo di viaggio italiano x permettermi di viaggiare dato che con il asilo politico non posso avere il mio passaporto egiziano ma uso quello europeo k mo hanno dato. Quindi devo chiedere il visto turistico lo stesso all ambasciata o no.? Grazie

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Sandy, se hai un passaporto italiano non hai bisogno di richiedere un visto turistico ti verrà stampato sul passaporto al momento dell’arrivo in Thailandia un visto d’ingresso gratuito di 30 giorni rinnovabili di altri 30 giorni. Saluti.

  34. Waritsara dice:

    Salve, mi chiamo Waritsara. Sono Thailandese con la doppia cittadinanza (italiana e thailandese) e doppio passaporto, dato che mia mamma si è sposata con un cittadino italiano. Ho appena ricevuto l’adozione e quindi il doppio cognome. Per questo motivo nel mio passaporto italiano c’è il doppio cognome mentre in quello thailandese resta ancora il vecchio cognome. Quest’estate vorrei tornare in Thailandia per un periodo superiore ai 30 giorni (possibilmente 2 o 3 mesi). Inoltre, mi piacerebbe visitare la Cina, la Korea del Sud ecc.

    Potrebbe cortesemente dirmi che documenti o visti avrei bisogno. Da quello che ho capito avrei la possibilità di restiare fino ai 30 giorni in Thailandia senza il visto turistico. Una volta uscita dalla Thailandia e rientrata nuovamente, avrei l’estensione di altri 30 giorni di soggiorno? Mi sembrava che si potesse uscire dalla Thailandia e poi rientrare per avere l’estensione. Potrebbe dirmi come funziona adesso questa procedura e se è valida ancora. La ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti. Waritsara

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Waritsara, non vedo il motivo di preoccuparsi del visto quando sei in possesso di cittadinanza e passaporto thailandese, basta utilizzare il passaporto thailandese senza necessità di visti, o c’è qualcosa che ti impedisce di utilizzare il passaporto thai ? Ciao.

  35. Alessandro Busatta dice:

    Buon giorno volevo sapere se un cittadino boliviano residente in Italia con permesso di soggiorno può entrare in thailandia in vacanza per 15 giorni senza richiedere il visto grazie

    Rispondi
  36. mariana dice:

    Ciao, ho una domanda Sono dell’ecuador e devo chiedere un visto turistico nel posto in cui vivo, dovrei stare in Thailandia per circa 20 giorni, il visto che vorrei chiedere quello di turismo , one entry, con questo visto mi è permesso prendere voli interni? Esempio:?da Bangkok a phuket? O in questo caso devi prendere un viso multi entry? Spero di essermi spiegata. Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Mariana, con il visto singola entrata (single entry) puoi viaggiare all’interno della Thailandia quando vuoi e come vuoi senza prblemi. Ciao.

  37. Enzo dice:

    Salve, ho presso un pacchetto vacanza last minute con destinazione a BKK per una settimana (07 giorni). Per me nessun problema, essendo cittadino italiano, la mia ragazza è ecuadoregna, quindi ha bisogno di chiedere il visto e fino qui ci siamo. La mia domanda è: una volta recatosi in consolato thailandese a Milano quanto tempo ci vuole per avere la conferma del visto?. sperando una vostra risposta, grazie in anticipo.

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Enzo, sai hai tutti i documenti richiesti il visto viene rilasciato immediatamente. Ciao.

  38. Piero dice:

    Salve, sono cittadino italiano, mia moglie che è colombiana con doppio passaporto, italiano e colombiano ha bisogno di visto per l’ingresso in Thailandia? Grazie

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Piero, tu hai passaporto italiano e non hai bisogno di visto turistico, tua moglie ha passaporto italiano e non ha bisogno di visto turistico. Ciao.

  39. So dice:

    Salve. Io sono una cittadina albanese con il passaporto biometrico residente in Italia , con il permesso indeterminato. Sono stata in Thailandia nel 2015 e ho fatto il visto . Ora però sul vostro sito vedo che non serve , se non ho capito male . Ho chiamato l’agenzia dei visti e mi dicono di si invece .

    Rispondi
  40. Donatella dice:

    buongiorno chiedo un’info. Se ho letto correttamente per una passeggera con passaporto brasiliano non serve il visto Thailandia vero? Grazie

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Salve Donatella, scusi dove avrebbe letto che per un brasiliano non serve un visto turistico ? Saluti.

    • Admin-Fausto dice:

      C’è scritto anche “per funzionari in possesso di passaporto diplomatico” cazzo ma non sapete nemmeno leggere ???

  41. lucia dice:

    Buongiorno. UN cittadino cubano che atterrerà a Bangkok con Thai destinazione finale Singapore, e che non esce dall’area aeroportuale ha bisogno di qualche tipo di visto?

    Rispondi
  42. wandee dice:

    Sono cittadina con doppia cittadinanza THAILANDIA – ITALIA E RESIDENZA IN THAILANDIA.
    Fino ad ora h o sempre fatto l’ estensione del visto annuale thai sul passaporto Italiano,serve realmente o e’ una sp[esa inutile?
    Grazie Wandee.

    Rispondi
    • Admin-Fausto dice:

      Ciao Wandee, è una spesa inutile, se hai cittadinanza thailandese hai anche passaporto thailandese per cui non ti serve nessun tipo di visto o rinnovo. Ciao.

« Commenti più vecchi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.