Assicurazione sanitaria obbligatoria per stranieri con più di 50 anni

Assicurazione per entrare in Thailandia obbligatoria se hai più di 50 anni e visto non immigrant O-A



E finalmente anche in Thailandia è arrivata l’assicurazione sanitaria obbligatoria ma secondo mia modesta opinione direi “sfortunatamente” perché l’obbligo è solo per persone con più di 50 anni con visto non immigrant O-A per lunghi periodi.

Dico sfortunatamente perchè di persone che si rovinano la vita semplicemente perché non possono permettersi di pagarsi le cure mediche ce ne sono molte, quindi sarebbe stato il caso di estendere l’obbligo a tutti indistintamente, se hai un’assicurazione medica entri in Thailandia altrimenti no!

Veramente troppe persone pensano che a loro non toccherà mai e invece succede proprio quando sei a 15 mila chilometri da casa e in banca ti sono rimasti solo 2 mila euro!

Il direttore generale del Dipartimento di assistenza del servizio sanitario Nattawuth Prasert-siripong conferma che il Consiglio dei Ministri ha già approvato la nuova regola, questa è una delle misure che il governo ha introdotto per alleggerire gli oneri finanziari degli ospedali statali da parte di stranieri che molto spesso non possono pagare le spese delle cure mediche.

La polizza assicurativa dovrà avere una copertura fino a 40 mila baht per il trattamento ambulatoriale e fino a 400 mila baht per in caso di ricovero ospedaliero.

Sempre secondo il direttore sanitario Nattawuth la nuova regola si applica sia ai nuovi richiedenti per il visto non immigranti (OA) e sia a coloro che desiderano rinnovare il visto, inoltre conferma che si è ancora in attesa di specifiche per capire come verranno messi in atto i controlli dei funzionari d’immigrazione per la validità dell’assicurazione sanitaria.

Per gli stranieri che non possono acquistare un’assicurazione sanitaria perché vengono respinti per problemi di salute o per limiti di età, Nattawuth dice che le autorità competenti potrebbero prendere in considerazione l’obbligo di avere depositi più alti nei conti bancari in modo da assicurarsi che abbiano abbastanza per vivere in Thailandia.

DA NOTARE L’obbligo dell’assicurazione sanitaria non interessa chi dovrà richiedere estensioni visti non immigrant e visti non immigrant per pensionamento.

Non scordare di leggere l’articolo per l’assicurazione medica !



Vietata la Riproduzione.
Protezione Copyright

LEGGI ANCHE:

Assicurazione viaggio Thailandia

Quale assicurazione sanitaria per un viaggio in Thailandia ?

Avere un assicurazione sanitaria in Thailandia è importante visto che le cure mediche sono a pagamento e il rischio di ritrovarsi senza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL FILE CHE TI SPIEGA

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

(Arrival card - Departure card)

CHE TUTTI DEVONO COMPILARE PRIMA DI ENTRARE IN THAILANDIA. 

Grazie per la fiducia :) Riceverai al tuo indirizzo email le istruzioni per leggere la guida.