http://farmaciaitaly.com http://baratofarmacia.com/

Miracle thailand card: la carta prepagata per i turisti.

8 Commenti

La carta dei miracoli (forse)



(Aggiornato il 23/05/2016)
La Miracle Thailand Card, ecco una idea che potrebbe rendere facile la vita al turista che abbia deciso di trascorre un breve periodo di vancanza in thailandia.



 
Il costo di questa carta prepagata è di 100 baht (piu o meno 2,5 euro) può essere ricaricata fino ad un massimo di 30 mila Baht (circa 750 euro) presso le sedi della banca thailandese “Krung Thai Bank”, non serve essere titolari di un conto corrente e con l’acquisto della carta è inclusa anche una polizza di assicurazione per spese mediche della durata di 7 giorni.

La polizza assicurativa si chiama “Krungthai Panich Insurance” copre i costi di eventuali infortuni, fino a 10 mila Baht per il trattamento ambulatoriale, 500 mila baht per la degenza in ospedale e include anche un’assicurazione sulla vita per un valore di 1 milione di Baht (circa 25 mila euro).
 

DOVE ACQUISTARE LA CARTA:

Questa carta prepagata può essere acquistata in tutte le sedi della Krung Thai Bank e in tutti gli sportelli di cambio sempre della Krung Thai Bank, può essere acquistata anche presso l’Association of Thai Travel Agents (ATTA) che troverete all’aeroporto internazionale di Bangkok.

Il funzionamento miracle thailand card è simile a quello della postepay italiana con qualche aggiunta in piu, in poche parole qualsiasi persona può acquistare questa carta di debito senza dover necessariamente aprire un conto corrente bancario, acquistando la carta è inclusa una polizza di assicurazione per spese medico sanitarie, la Krungthai Panich Insurance, della durata di 7 giorni.



Con la “carta dei miracoli” è possibile avere degli sconti, che variano dal 5 al 90%, nei maggiori centri commerciali e attrazioni di bangkok tra cui The Mall, Emporium, Siam Paragon, Paradise Park, MBK Center, King Power Duty Free, Siam Park e altri.

Un’altro risparmio che si può usufruire con questa carta prepagata sono l’assenza di spese di commissione per il suo utilizzo che con una normale carta di credito per prelevare contanti in Thailandia sono di 150 Baht (circa 4 euro) a operazione.

Si consiglia di fare attenzione ad un eventuale contratto che viene rilasciato per la copertura assicurativa, leggere attentamente le clausole di copertura.


Vietata la Riproduzione.
Vietata la Riproduzione.
Protezione Copyright

  1. francesco zudas Scrive:

    Penso che sia una bella cosa poter disporre di una simile carta.
    Però bisogna vedere in quanti esercizi viene accetata e se i negozi non applichino una sovratassa per detto uso.

    Certo che con detta carta si evita di andare in giro con il contate in tasca anche per la sicurezza personale e poi si evitano le discussioni sul cambio
    e si paga in moneta locale senza fare un mare di calcolo con il cambio. Conto in baht pago in baht senza errori.

  2. Troia antonino Scrive:

    Beh devo dire che e’ una bella cosa , ma 750€ sono un po pochini cosa bisogna fare finito il credito ritornare in banca a ricaricare ?

  3. francesco zuddas Scrive:

    Calcolando il Bhat al cambio attuale circa 40 Bhat per Euro
    750 fanno 30.000 Bhat,calcolando che si parte già con il viaggio pagato,l’Hotel pagato,se non si butano via i Bhat
    e già una bella sommetta,per il posto.Tenete presente che lo stipandio medio in Thailandia e di circa 15/*16 mila Bhat,penso che si possa passare una bella vacanza.
    E se poi si finiscono i Bhat,si torna in banca e si ricarica
    ma

    Ma meglio la carte che i contanti

    • ciao ma comesi fà per averla? devi chiederla online anche dall’ italia primadi partire? o devi farla proprio sul posto? grazie. Gerry

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Gerry, l’articolo è stato aggiornato e al suo interno trovi specificato anche dove poterla acquistare quando sei in Thailandia. Ciao.

  4. Francesco Sanna Scrive:

    Buongiorno, sarebbe bello se con quel tipo di carta potrei pagare in ristoranti,bar, hotel, ecc… la cosa positiva è che non hai contante dietro.
    Probabilmente funzionerà come carta di credito, cioè per prelevare usi il codice pin, e per fare transazioni solo la firma, almeno penso.
    la acquisterò, spero di non avere problemi con la carta.
    Ma io non sto in pattaya per 7 giorno ma per 13 giorni.

  5. Riesumo la discussione, ma si puo caricare solo fisicamente nella banca thailandedese oppure la posso ricaricare anche online con un bonifico? Se si quanto costa questo bonifico (da conto bancoposta)?

    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL FILE CHE TI SPIEGA

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

(Arrival card - Departure card)

CHE TUTTI DEVONO COMPILARE PRIMA DI ENTRARE IN THAILANDIA.

 

SE SAI GIA COME FARE... ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E BASTA  :-)

 

Grazie per la fiducia :) Riceverai al tuo indirizzo email le istruzioni per leggere la guida.