Phuket: fallisce il tentato scippo uccisa donna australiana.

1 Commento

Donna australiana accoltellata e uccisa a kata noi.



Una donna australiana, Michelle Elizabeth Smith di 60 anni è stata accoltellata a morte verso le 22:30 di ieri a Kata noi bay, sulla costa occidentale di phuket.

Australiana uccisa a phuket

Michelle Elizabeth Smith



La donna australiana stava camminando assieme ad un’altra amica, ferita anche lei ad

Tammee Lynn

L'amica Tammee Lynn

un braccio, vicino al loro albergo a cinque stelle, il Katathani Phuket Beach Resort, ad un certo punto sono state avvicinate da due uomini che hanno tentato di scipparle
la borsetta dopo averle avvicinate con lo scooter, la donna ha tentato di resistere non volendo consegnare la borsetta e i due uomini non riuscendo a portare a termine lo scippo, dopo una breve colluttazione, accoltellano la donna al cuore che muore subito dopo.


La donna australiana uccisa Michelle Elizabeth Smith era un agente di viaggio, cosi anche l’amica Smith Tammee Lynn di 42 anni e facevano parte di un gruppo di 10 agenti di viaggio provenienti da Perth in australia, arrivati a Phuket lunedi scorso per ispezionare il cinque stelle Katathani Beach Resort.

Australiana uccisa a kata

Michelle Elizabeth Smith



Un portavoce del Ministero degli Affari Esteri riferisce che la polizia thailandese ha avviato un’inchiesta sulla morte della donna e che stanno offrendo massima collaborazione e assistenza consolare alla famiglia e aggiunge che non è possibile discutere del caso perche la polizia sta ancora indagando.

Aggiornamenti del 25 giugno 2012:

Due sospetti ricercati per l’omicidio di Michelle Elizabeth Smith sono stati arrestati e trattenuti in custodia cautelare nella provincia di Chumphon.

La notizia è stata rilasciata dal governatore di phuket Tri Augkaradacha durante un incontro con i funzionari locali e i rappresentanti del settore turistico.

Segue il video dell’aggrassione e reso pubblico dalle autorità reperibile su youtube:




Vietata la Riproduzione.
Protezione Copyright

  1. vito messina Scrive:

    visto che la Thailandia campa solo di Turismo e basi militari concesse agli USA, non sarebbe meglio rendere efficiente la legge specie in questi casi dove sono coinvolti turisti ??? In Italia i casi di omicidi irrisolti sono l’ 80-90% (e fra quel 10-20 % molti i rei confessi;altro che “ColdCase”,col Case che li prendono)! Basterebbbe usare negli interrogatori dei SOSpetti, Macchina della Verita’, 2° livello efficace ,usare il Siero della Verita’ (Scopolamina o Pentotal) ed infine anche l Ipnosi Regressiva;cose da noi vietate(ma per lo + sconosciute) ,come il 4° uomo in campo per l amatissimo calcio! Perche’? Perche’ i processi si fanno per farli,non per concluderli,peggio se subito! il calcio si fa per distrarre le masse, non per avere partite chiare e limpide,…e poi di che discutono tutta la settimana i n ostri connazionali ??? di politica? non sia mai! Magari alla Thaylandia ,in questi casi ,converrebbe far uso di questi 3 metodi chiarificatori,g iusto per dare un immagine di pulizia e non di :”prendiamo i primi 2 ceffi o extracomunitari in zona e vi diamo sazio”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL FILE CHE TI SPIEGA

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

(Arrival card - Departure card)

CHE TUTTI DEVONO COMPILARE PRIMA DI ENTRARE IN THAILANDIA.

 

SE SAI GIA COME FARE... ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E BASTA  :-)

 

Grazie per la fiducia :) Riceverai al tuo indirizzo email le istruzioni per leggere la guida.