Lista di nazioni con accordi di esenzione per visto turistico

107 Commenti

Nazioni in esenzione di richiesta visto turistico per la Thailandia.



(Aggiornato il 22/01/2017)
In elenco vengono riportate le nazioni i cui cittadini sono esenti dal richiedere un visto turistico per l’ingresso in Thailandia.

A tutte le persone che si recheranno in Thailandia senza visto turistico al momento dell’ingresso su territorio thailandese verrà concesso un permesso di soggiorno.



Si ricorda che il permesso di soggiorno e il visto turistico (TR) sono diversi dal visto di arrivo (VOA – visa on arrival) per specifiche più dettagliate, per tempi di validità del visto turistico e per termini di utilizzo si consiglia la lettura degli articoli che parlano di visto turistico e del visto di arrivo.

In breve sintesi, il permesso di soggiorno viene concesso a tutti i cittadini di nazioni che non hanno l’obbligo di richiedere il visto turistico per entrare in Thailandia, con un tempo massimo di permanenza su territorio thailandese di 30 giorni se l’ingresso avviene vie aerea e con un tempo massimo di permanenza di 15 giorni se l’ingresso avviene via terra.

Il visto turistico deve essere richiesto da tutti i cittadini le cui nazioni non sono presenti in elenco e che di conseguenza NON hanno accordi di esenzione di visto turistico con la Thailandia.


Segue lista di nazioni i cui cittadini non hanno l’obbligo di richiedere un visto turistico:

Periodo massimo di permanenza 30 giorni

Australia
Macau
Austria
Malesia
Belgio
Monaco
Bahrain
Mongolia
Brunei
Nuova Zelanda
Canada
Norvegia
Danimarca
Olanda
Estonia
Oman
Filippine
Paesi Bassi
Finlandia
Filippine
Francia
Polonia
Germania
Portogallo
Giappone
Qatar
Grecia
Russia
Hong Kong
Singapore
Indonesia
Slovacchia
Inghilterra
Slovenia
Irlanda
Spagna
Islanda
Sud Africa
Israele
Svezia
Italia
Svizzera
Kuwait
Turchia
Laos
Ungheria
Liechtenstein
USA
Lussemburgo
Vietnam


Periodo massimo di permanenza 15 giorni

NB: I cittadini delle 19 nazioni sotto elencate per periodo massimo fino a 15 giorni hanno l’obbligo di richiedere un visto di arrivo per la Thailandia direttamente in territorio Thailandese oppure possono richiedere un visto turistico prima della partenza.

Andora
Lituania
Arabia Saudita
Maldive
Bulgaria
Malta
Bhutan
Mauritius
China
Romania
Cipro
San Marino
Etiopia
Taiwan
India
Ucraina
Kazakhstan
Uzbekistan
Lettonia



Periodo massimo di permanenza 90 giorni
Argentina
Korea
Brasile
Perù
Cile


Nazioni esenti dalla richiesta di visto turistico solo per funzionari in possesso di passaporto diplomatico con relativo periodo massimo di permanenza:

Periodo massimo di permanenza 90 giorni

Albania
Malesia
Argentina
Messico
Austria
Nepal
Belgio
Olanda
Bhutan
Panama
Brasile
Peru
Cile
Polonia
Colombia
Repubblica Ceca
Costa Rica
Romania
Croazia
Russia
Estonia
Slovacchia
Filippine
Spagna
Francia
Sri Lanka
Germania
Sud Africa
Giappone
Svizzera
Italia
Tajikistan
India
Tunisia
Israele
Turchia
Korea
Ucraina
Liechtenstein
Ungheria
Lussemburgo
Uruguai

Periodo massimo di permanenza 30 giorni

Brunei
Mongolia
Cambogia
Macau
China
Myanmar
Ecuador
Oman
Hong Kong
Pakistan
Indonesia
Singapore
Laos
Vietnam


I dati sono stati riportati dal sito del ministero degli affari esteri di Thailandia aggiornati al 10 Febbraio 2016, in ogni caso si consiglia sempre di telefonare ad un consolato o ambasciata thailandese.


Vietata la Riproduzione.
Protezione Copyright

  1. Salve io sono una citadina ucraina,che vivo in Italia con un permesso di soggiorno a tempo indeterminato e sposata con un italiano da 1 anno e mezzo.vorrei andare in thainlandia per 13 giorni in vacanza.vorrei sapere che documentazione mi serve e se ho bisogno di un visto??grazie cordiali saluti

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Buono, hai passaporto ucraino e se il periodo di soggiorno è di 13 giorni come scrivi poi richiedere un visto di arrivo direttamente in aeroporto in Thailandia, se arriverai in Thailandia prima del 28 Febbraio il costo sarà di 1000 Baht (circa 26 euro) altrimenti di 2000 Baht (circa 53 euro) porta con te 2 foto tessere recenti e passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Ciao.

    • Cristina Scrive:

      Ciao fausto io sono cittadina ucraina che vice in italia da 15anni e sposata con un italiano da 3 anni, vorremmo andare in Thailandia per 27 giorni (biglietto aereo a/r da Roma a Bangkok) ho la possibilità di richiedere un visto per un soggiorno superiore ai 15 giorni oppure è impossibile per me soggiornare oltre i 15 giorni? Grazie

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Cristina, per soggiornare più di 15 giorni in Thailandia devi obbligatoriamente richiedere un visto turistico singolo ingresso (costo 30 euro) ad un qualsiasi consolato thailandese o in ambasciata. Ovviamente presumo tu abbia solo passaporto ucraino. Ciao.

  2. Svetlana Scrive:

    Salve, sono la cittadina Bielorussa. Vivo in Italia da 8 anni con la carta di soggiorno di familiare di un cittadino dell’unione . ( indeterminata) Vorrei andare in Thailandia dal 5 marzo al 19 marzo ( 15 giorni) .
    Vorrei sapere che documentazione mi serve e se ho bisogno di visto?
    Cordiali saluti

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Svetlana, si devi richiedere un visto turistico in un’ambasciata thailandese o in un consolato, per la documentazione puoi leggere l’articolo appositi del visto turistico dal menu in alto. Ciao.

  3. Buonasera, anche i cittadini moldavi con regolare permesso di soggiorno necessitano del visto? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL FILE CHE TI SPIEGA

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

(Arrival card - Departure card)

CHE TUTTI DEVONO COMPILARE PRIMA DI ENTRARE IN THAILANDIA.

 

SE SAI GIA COME FARE... ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E BASTA  :-)

 

Grazie per la fiducia :) Riceverai al tuo indirizzo email le istruzioni per leggere la guida.