Visto annuale da studente per vivere in thailandia come fare e dove richiederlo

Visto Per Studenti

(Student Visa)



Il visto annuale per studenti vi permette di vivere e restare in thailandia almeno un anno senza problemi, una possibilità tanto semplice quanto incredibile e perfettamente legale che ancora oggi, molte persone non conoscono.

Stiamo parlando di come ottenere un visto annuale da studente, il non-immigrant ED, per imparare la lingua thailandese.


Questo tipo di visto vi darà la possibilita di poter restare e vivere in thailandia senza altre preoccupazioni di uscite dal paese per rinnovi di visti turistuci o altre richieste di visti vari.

Come prima cosa dovete trovare una scuola qui in thailandia dove ovviamente insegnano lingue, un sito che possiamo consigliare è la scuola di thai walen (www.thaiwalen.com), vi segnaliamo questo sito in primo luogo perche potete trovare tutta la spiegazione di come ottenere il visto annuale da studenti anche in lingua italiana e perche hanno diverse sedi sparse nelle maggiori localita della Thailandia, sono presenti a Bangkok a Pattaya a Chiang mai e a Phuket.

Passiamo alla spiegazione pratica, basta recarsi nella scuola con il passaporto, 6 foto recenti 3×4 centimetri e la quota di iscrizione, una volta iscritti la scuola provvedera a comunicare al Ministero dell’Educazione Thailandese la vostra richiesta di visto da studente che richiedera all’incirca un periodo di 3-5 settimane di attesa, trascorsi i quali, riceverete dalla scuola tutti i documenti necessari che vi permetteranno di recarvi in un qualsiasi consolato o ambasciata thailandese al di fuori della thailandia per farvi timbrare il visto annuale da studente (visto ED).

Dopo aver convalidato il vostro visto studente, potrete rientrare in thailandia e restarci per un anno intero, l’unica altra cosa richiesta sara quella di presentarvi negli uffici di immigrazione ogni tre mesi (90 giorni) per timbrare l’estensione per altri tre mesi pagando 1900 baht di tasse governative. ( queste spese sono necessarie anche nel caso vogliate estendere il visto turistico)


Al momento alcune persone di nostra conoscenza che hanno eseguito questa procedura, ci hanno comunicato che non è piu richiesto presentarsi ogni tre mesi per l’estensione di altri tre mesi, ma che basti presentarsi la prima volta scaduti i primi tre mesi e vi verra posto un timbro di estensione che durera per i restanti 9 mesi, sempre per la somma di 1900 baht.

Questa procedura per il visto annuale da studente puo essere ripetuta per 3 volte, quindi potrete vivere in thailandia per 3 anni, ricordanovi che alla scadenza di ogni anno, dovra essere ripetuta la stessa procedura come per la prima volta.

La quota di iscrizione al momento nel sito che abbiamo consigliato è di 24.960 baht, che tradotti in euro al cambio attuale di oggi (1 euro = 40 baht) sono 624 euro, altre scuole chiedono un prezzo maggiore, altre leggermente inferiore, ma piu o meno non ci discotiamo molto da questo.

Ricordiamo che con il visto annuale da studente non è consentito lavorare e da tener sempre a mente che le leggi qui in thailandia per chi commette questo tipo di reati sono molto severe.
Se qualcuno ha qualche altra info o altra segnalazione e vuole condividerla è ben accetta.


Vietata la Riproduzione.
Protezione Copyright

LEGGI ANCHE:

Lista di nazioni con accordi di esenzione per visto turistico

Nazioni in esenzione di richiesta visto turistico per la Thailandia. (Aggiornato il 23/07/2018) In elenco …

40 commenti

  1. Salve,

    volevo un’informazione riguardo questo tipo di visto.
    Sarei interessato a rimanere un anno in Thailandia, non per studiare ma bensì per fare sport, anche se mi piacerebbe imparare la lingua Thai. Questo è l’unico visto o modo per rimanere ottenere un soggiorno di un anno?
    Se un individuo si iscrive nella scuola solo per ottenere il visto di 1 anno senza poi frequentare, oltre che a suo discapito, per la perdita dei soldi, ci sono delle regole specifiche, ovvero dei controlli che verificano se si frequenta oppure no?

    • Salve Alessandro. Diciamo che questo è il modo piu “semplice” per riuscire a rimanere in thailandia senza complicarsi troppo la vita con altri tipi di visto che sono anche molto più complicati da ottenere. Potrebbe essere fattibile anche richiedere un visto NON IMMIGRANT O per motivi di sport ma la procedura e la documentazione da produrre è abbastanza lunga e complessa.

      La spesa per ottenere un visto NON IMMIGRANT O e un visto studio non si differenzia di molto anzi, un visto NON IMMIGRANT costa di piu.

      In questi ultimi anni il governo thailandese attraverso alcuni comunicati ha informato che verranno eseguiti dei controlli molto piu restrittivi per verificare che chi si iscrive nelle scuole per imparare la lingua thai e ottenere il visto da studente frequenti realmente la scuola ma in realtà la situazione non è cambiata di molto… ciò non toglie che se una persona decida di non presentarsi a scuola per una o due settimane sia libero di farlo per proprie esigenze personali ecc ecc…! Saluti.

  2. Salve. Sono una studentessa di medicina e andró in Thailandia per un mese e 3 giorni per svolgere un tirocinio. Che visto devo fare? Quali sono i documenti che servono? Quanto costa? Quanto tempo passa da quando mando il mio passaporto all’ambasciata e quando me lo rispediscono a casa?

    • Salve Rosi, tirocinio presso chi ? perchè non se ne occupano loro di fornire i documenti necessari? …

  3. Salve.
    Prima di tutto grazie per il post, molto utile ed è stata l’opportunità per capire meglio come funzionano i visti.
    Volevo chiedere gentilmente se ottenuto il visto ED con una scuola di lingue possa svolgere un tirocinio in uno studio di architettura. Il secondo farebbe richiesta del medesimo visto. Potrei quindi usare il medesimo visto anche se ottenuto dalla scuola?. Magari integrando con dei documenti o qualcosa di simile
    Grazie in anticipo.

    • Salve Vin, se il visto studente lo richiedi alla scuola dove svolgerai le lezioni non lo puoi utilizzare assolutamente per fare tirocinio da un’altra parte! Se e quando ti rilasciano un visto da studenti, questo viene richiesto dalla scuola scelta e i documenti che vengono forniti per l’approvazione riportano i dati della scuola in questione.

      Se il tirocinio si svolge in uno studio di architettura deve essere lo studio, con tutti i suoi dati di riferimento appropriati a farne richiesta, oppure fornire tutti i documenti necessari all’interessato perche ne faccia richiesta. Ciao.

    • Ciao, Grazie mille. Lei ha perfettamente ragione.
      A questo punto mi chiedo se nel caso potrei cambiare il visto ED dalla scuola all’ipotetico studio senza tornare in Italia.

  4. Buonasera,
    Sono Sergio, sono in Thailandia e tramite un agenzia ho fatto il visto studenti ED per un anno al costo di 23000 Bath, essendo Italiano ho potuto scegliere un corso di lingua Inglese che frequenterò perché comunque ne ho bisogno, all’agenzia mi hanno detto solo di ricordarmi di farlo timbrare ogni tre mesi al l’immigrazione.

    Per fare il visto l’agenzia ha organizzato un viaggio in Laos con ritorno in Thailandia di un paio di giorni dove all’ambasciata Thailandese mi hanno fatto il visto studenti.

    Guardando il visto ho notato che la scadenza dello stesso è tra 3 mesi. Poiché è la prima volta che faccio questo tipo di visto, è possibile che questo visto ha validità solo per tre mesi? oppure è normale che la data di scadenza sul visto sia di tre mesi e poi alla prima timbratura mi rinnovano la scadenza?
    La scadenza sul visto non deve essere comunque per un anno?

    • Salve Sergio, il visto ha una validità annuale con l’implicazione però che ogni 3 mesi venga richiesta e pagata l’estensione che permette di usufruire di tutta la validità annuale del visto.

      In parole più semplici il fattore “annuale” del visto permette di restare in Thailandia 1 anno intero senza dover uscire dal paese per richiedere eventuali visti/estensioni come accade per il visto turistico.

      Il fatto di dover richiedere e pagare l’estensione ogni 3 mesi è perché in primo luogo lo stato thailandese in questo modo “fa cassa” raccogliendo parecchi baht e in secondo luogo tieni traccia di tutti gli stranieri in loco. Ciao.

  5. Grazie per la tempestiva risposta è per aver sciolto i miei dubbi sulla validità per un anno del visto.
    Per quanto riguarda l’estensione ogni tre mesi quelli dell’agenzia sono stati leggermente scorretti in quanto non hanno mai menzionato il fatto che si deve pagare, e sono stato ingenuo perché è ovvio che ha un costo perché la finalità e questa.
    Ancora grazie e buona serata

  6. Ciao volevo chiedervi se é possibile iscriversi all università a chiang mai o meglio fare prima un corso di ingelese e poi iscrivermi all università, come posso fare ??? Conoscete agenzie che mi possono aiutare?? Grazie mille

  7. Salve come ho scritto nei precedenti post ho fatto un visto studenti che ogni 3 mesi rinnovo all’emigrazione senza uscire dalla Thailandia. Il mese scorso dopo aver rinnovato il visto studenti ho chiesto anche il permesso per venire in Italia per circa 20 giorni, ed ho ottenuto questo permesso pagando 1000 Bath.

    Ora sono in Italia e tra qualche giorno ritorno in Thailandia. La mia domanda è la seguente: Avendo il visto studenti ancora attivo fino ai primi di ottobre la cui annualità scade ad Aprile prossimo, quando vado all’aeroporto per ritornare in Thailandia mi fanno partire lo stesso senza un biglietto di uscita dalla Thailandia? Grazie e i suoi consigli in passato mi sono stati sempre molto utili.

    • Ciao Sergio, la tua domanda è lecita ma in questo caso la questione non è di avere o non avere un biglietto di uscita dalla Thailandia ma che tu abbia un volo di ritorno in Thailandia quindi parliamo di un biglietto andata e ritorno partenza Thailandia ritorno Thailandia, quindi nessun problema, oltretutto con un visto studenti valido fino ad ottobre.

      Potrebbe capitare, al controllo passaporti, di avere a che fare con un addetto poco pratico della questione e che dovrebbe chiederti informazioni sulla questione (fagli vedere il visto studenti con il documento di re-entry) oppure chiamerà un super visore della compagnia, nel caso non lo facesse e creasse dei problemi chiedi tu di parlare con un suo superiore. Ciao.

  8. Grazie mille, come sempre prendo per oro i tuoi consigli i quali mi sono stati sempre utilissimi. All’aeroporto spero di non trovare troppi problemi. Grazie ancora e buona giornata.

  9. Salve io sono iscritto ad una scuola qui a Bangkok per imparare il thailandese, visto fatto a dicembre e mi hanno detto che al terzo mese quando scade quando si va all’immigrazione timbrano per l’estensione però il 5 mese devi tornare per fare un esame perché vogliono vedere se stai studiando realmente. Se non passi l’ esame che succede? ti cacciano? Grazie.

    • Salve Daniele, se non passi l’esame non ti cacciano ma rischi che non ti rinnovino più il visto studenti. Tienici informati sull’esame. Ciao.

    • assolutamente :)..spero che comunque sia come mi hanno detto quando mi sono iscritto cioe a marzo mi rinnovo per due mesi dopo di che al 5 che sarebbe per me a maggio che questo esamino..beh si speriamo bene dai

  10. Salve grazie mille per il post e tutte le informazioni
    Vorrei però un ulteriore approfondimento:
    Per studiare come monaco buddista vale la stessa procedura? Potresti spiegarmi bene cosa dovrei fare? Grazie ancora

  11. salve vorrei fare il visto per studiare in thailandia , posso fare il visto turista di 3 mesi e poi fare li tutti i documenti e inscrivermi a scuola ? posso fare il visto con il biglietto di solo andata e poi li compro quello per andare a laos faccio il visto e poi ritorno in thailandia?

    • Salve Gianluca, no non puoi fare il visto turistico solo con un biglietto di andata, serve un biglietto aereo di ritorno oppure un biglietto che dimostri l’uscita. Quando ti iscriverai a scuola ti forniranno tutti i documenti ma per richiedere il visto studente con i documenti che ti ha fornito la scuola dovrai uscire dal paese e recarti in una ambasciata o consolato thailandese fuori dalla Thailandia. Ciao.

  12. Salve volevo sapere se iscrivendosi ad un corso di muai thay si puo avere il visto per studio

  13. salve volevo chiedere :a febbraio mi rechero in thailandia ho gia visionato una scuola in asoke il mio quesito è questo posso partire con il solo biglietto di andata?grazie

    • Salve Oscar, gentilmente leggiti l’articolo dove si parla del visto turistico. Comunque la risposta è no a meno che tu non prenoti un biglietto di 20/30 euro che dimostri l’uscita dal paese entro il 30esimo giorno. Ciao.

  14. Per il visto studenti: è difficile trovare una scuola che permetta la non frequenza? magari di un corso di inglese che so già alla perfezione così in caso di esami non avrei problemi? hai consigli in merito a Phuket?

    • Ciao Alex, ti posso dire che ultimamente le scuole hanno cominciato ad essere molto più fiscali sulla frequenza dello studente ma dall’altra parte ci sono anche scuole che pur di avere uno nuovo iscritto e guadagnare soldi chiudono anche più di un’occhio specialmente quando si parla di studenti che non studiano il thailandese ma altre lingue.

      L’unico problema è che trovarle bisogna andare per forza di cose a parlarci di persona quindi impossibile consigliarti una scuola in particolare, qui a Phuket ce ne sono diverse. Ciao.

  15. Salve mi chiamo Roberto vivo in provincia di Korat ora sono 7 mesi che sono qui con visto turistico prima ho fatto circa due anni a Samui ho cercato scuole in korat anche se vivo a 90 km fuori e l unica che ho trovato è krt per informazioni ho chiesto i costi per i corsi sono oltre i 100 mila annuali più a parte il costo del visto più viaggio e tutto il resto mi sembra assurdo, potete per favore darmi qualche dritta grazie buona giornata e complimenti per il sito molto​ utile

  16. Salve mi chiamo nicol. Ci sono due punti che non ho molto chiaro, il primo se c’è un limite d’età per ottenere questo visto. Il secondo bisogna mostrare un estratto conto.

    • Ciao Nicol, no nessun limite di età e no, non bisogna mostrare nessun estratto conto, l’unica cosa da fare è iscriversi pagare il conto ed ottenere il visto da studenti. La cosa invece che mi sento di precisare è che in questi ultimi anni i controlli sono diventati più rigidi degli anni precedenti, questo vuol dire che si è obbligati a frequentare la scuola e ci sono solo un limite massimo di assenze che inoltre devono essere giustificate. Ciao.

  17. Ma un visto studente può essere richiesto anche da persone per 50 come me per stare un anno ?
    C’è una scuola economica con frequenza 1 volta la settimana che farebbe al caso …ti chiedo se è davvero così semplice.
    Grazie

    • Salve Giuseppe, è cosi facile se si rispettano le regole, basta frequentare tutte le lezioni e studiare e saper parlare realmente la lingua che si andrà a studiare. Saluti.

  18. Buongiorno, ho fatto richiesta per ED visa al consolato di Milano il 28//02/2018, dove mi hanno applicato un adesivo con validità dal 28/02/2018 al 27/05/2018, mi hanno spiegato che il visto iniziale di 2/3 mesi avrà validità dal 1 maggio data in cui entrerò in suolo thailandese, sono già a conoscenza delle procedure da effettuare per il rinnovo;

    quello che mi preme sapere è se realmente il visto iniziale partirà il giorno in cui arrivo in Thailandia o la data che fa testo è il giorno riportato nell’adesivo applicatomi nel passaporto dal consolalo thai a Milano? Se fosse come mi hanno spiegato al consolato, cioè partenza visto dal giorno entrata in Thailandia, dove mi rilasceranno il visto? dogana aeroporto, ufficio visti, ecc…?
    grazie per l’attenzione Davide

    • Ciao Davide, si il visto inizia dal giorno di entrata in Thailandia, la data applicata nell’adesivo è la data entro la quale il visto può essere utilizzato. Il visto per i primi 90 giorni ti verrà autorizzato al momento dell’entrata in Thailandia al controllo passaporti. Ciao.

  19. Ciao Fausto. volevo chiederti un pò di cose. io tra un mese andrò in Thailandia e vorrei frequentare la Walen School a Chiang Mai. Sto chiedendo per il visto studentesco e la scuola mi consiglia di entrare con quello turistico e poi andare in Laos per prolungare con quello studentesco.

    Però anche per chiedere il visto turistico l’ambasciata in Italia mi chiede il biglietto di ritorno.. quindi cosa posso fare? mi consigli di entrare con un turistico andare in Laos e tornare in thai? ma quando richiedo il visto dal laos la Thailandia non mi chiede un ulteriore biglietto per uscire? grazie

    • Salve Giulia, che tu voglia partire con visto turistico o senza un biglietto di ritorno o che dimostri l’uscita dal paese ti serve sempre, quindi la scelta è solo fra richiedere un visto turistico singola entrata oppure partire senza visto. Per il volo di uscita puoi vedere su airasia.com, questo volo potrai utilizzarlo anche in caso te lo richiedano al momento di rientrare dal Laos. Ciao.

  20. Buongiorno Fausto, mio figlio frequenta il terzo anno universitario a Londra, come richiesto dal suo programma di studio dovrà essere un anno lavorativo (Internship). Tramite un’agenzia americana partirà fine ottobre per Bangkok per un lavoro non retribuito e dovrà fermarsi almeno 6/7 mesi.

    L’agenzia che fa da tramite gli ha detto che non servirà un VISTO per lavoro perché non percepisce alcun stipendio, dovrà ogni mese recarsi presso il Consolato per richiedere l’estensione del suo VISTO turistico. Funziona veramente così ? C’è un modo per poter richiedere prima della sua partenza un VISTO di 7/8 mesi senza sbattersi ogni mese avanti/indietro dagli uffici consolari ? Grazie mille !

    • Salve Isabella, partiamo dal fatto che quello che ti ha detto l’agenzia è una cosa errata, anche per un lavoro non retribuito serve un permesso di lavoro. Basta vedere la trasmissione “Reati di viaggi” sul canale 52 DMax dove la polizia thailandese fa le retate nelle scuole dove insegnano l’inglese, persone di ogni parte del mondo arrestate, multate ed espulse semplicemente perché l’agenzia di turno li informava di cose sbagliate o gli garantiva se ne sarebbero occupate loro.

      Io personalmente non conosco nessun tipo di visto che possa essere esteso ogni mese per un periodo di 6/7 mesi, a meno che questa agenzia (essendo americana) non abbia alcuni accordi particolari con lo stato thailandese ma non mi risulta, eventualmente fatti dire il nome esatto del visto. Per una internship sicuramente parliamo di un visto Non-Immigrant “ED” ma che ha validità di 3 mesi da rinnovare, ma se come mi scrivi parliamo di “lavoro non retribuito” come già detto serve in ogni caso un permesso di lavoro, nessun problema invece in caso di studio, frequentazione seminari, corsi di formazione e similari. Ciao.

    • Grazie mille Fausto,

      cercherò di capire bene come gestire la situazione. Buona giornata.

    • Prego, magari tienimi informato. Ciao.

    • SICURAMENTE !!! Grazie ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL FILE CHE TI SPIEGA

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

(Arrival card - Departure card)

CHE TUTTI DEVONO COMPILARE PRIMA DI ENTRARE IN THAILANDIA. 

Grazie per la fiducia :) Riceverai al tuo indirizzo email le istruzioni per leggere la guida.