Quanto costa noleggiare uno scooter in thailandia?

3 Commenti

Quanto costa noleggiare un motorino in Thailandia?



(Aggiornato il 26/12/2016)
Il costo per noleggiare un motorino in Thailandia dipende da un sacco di fattori, da quanto tempo e voglia avete di cercare, se vi trovate in Thailandia in alta o bassa stagione, se avete gia avuto rapporti precedenti con il vostro noleggiatore thailandese ormai diventato amico che vi ritiene un buon cliente, se vi trovate in una località turistica come Phuket i prezzi saranno sicuramente differenti di una località come Udon Thani oppure Chiang Rai, e dipende anche dalla qualità dello scooter.

Prima di andare avanti ricordo che la patente di guida italiana NON è valida in Thailandia e che dal 2016 per poter guidare uno moto in Thailandia, cosi come altri veicoli ed essere in regola con la legge thailandese è OBBLIGATORIA la patente di guida internazionale.

Un’agenzia che vi affitta un motorino dovrebbe per legge affittarlo solo a chi è in possesso della patente internazionale ma nella maggior parte dei casi all’agenzia non gli importa una pippa se vuoi l’avete o no gli basta solo prendere i soldi e affittare, poi le rogne in caso di incidenti saranno quasi e solo vostre, quindi occhio !!


Quello che non dovete mai dimenticare in ogni occasione è di trattare sempre sul prezzo richiesto, questo perché in Thailandia trattare sul prezzo oramai è diventato quasi una tradizione, inoltre se vi ponete in modo simpatico e gentile di fronte ad un thailandese sicuramente sarete trattati bene.

Il costo medio per noleggiare un motorino è dai 200 Baht ai 300 Baht (5/8 euro) al giorno per scooter 100cc./125cc. di cilindrata, se il noleggio è mensile il costo si abbassa per un costo medio che varia dai 4 Mila baht (100 euro) ai 6 Mila baht (160 euro), ovviamente i costi saranno maggiori per scooter con cilindrata più alta.

Questi prezzi si riferisco per media/alta stagione, in alcuni posti si possono trovare noleggiatori di scooter che chiedono anche 8 mila baht (215 euro) al mese per scooter di 100/125 cc., prezzi veramente da truffatori e che molto spesso vengono pagati da turisti ignari dei reali prezzi in circolazione.

In bassa stagione aprile/luglio e settembre/novembre essendoci carenza di turisti e di guadagni i prezzi scendono di parecchio o almeno dovrebbero ed è possibile trattare molto di più sul prezzo tanto da spuntare prezzi per noleggio giornaliero di 100 baht oppure mensili di 2500/3000 baht.

Ricordati inoltre che questi sono prezzi riferiti a zone turistiche molte frequentate, ad esempio, Patong, Kata beach, Koh Samui, quindi se ti trovi in posti meno conosciuti fuori dal “turismo di massa” i prezzi saranno sicuramente migliori, ovviamente sempre trattando sul prezzo.

Alcuni consigli utili per noleggiare uno scooter:

Il primo consiglio “scontato” è di non fermavi mai al primo noleggiatore, chiedete in diversi posti perché capita anche di sentirsi richiedere prezzi diversi, se il noleggiatore ha molti scooter ancora fermi può decidere di abbassare il prezzo pur di affittare.

Fate attenzione al contratto che vi verrà chiesto di firmare per il noleggio, ovviamente scritto in thailandese, che specifica in caso di danni allo scooter, furto, incendio ecc che sarete voi responsabili in tutto e per tutto, altrettanto importante da ricordare che di norma il contratto prevede anche un’assicurazione in caso di incidente per danni a terzi che può arrivare ad un massimo di 50 mila baht (piu o meno 1300 euro), questo ovviamente se il noleggiatore è in regola con i permessi e che abbia pagato la polizza di assicurazione per la copertura dei mezzi che noleggia e questo molto spesso non succede!

Altra cosa importante da tenere presente è che al momento di noleggiare lo scooter vi verrà chiesto di lasciare il passaporto, NON lo fate MAI in NESSUN CASO, non lasciate mai il vostro passaporto a nessuno, al massimo fate vedere il passaporto originale e lasciate al noleggiatore solo una foto copia, in caso contrario cambiate noleggiatore.

Altro consiglio importante è quello di fare alcune foto allo scooter che avete preso a noleggio, capita spesso che alcuni noleggiatori appena riportate lo scooter vi accusino di aver rovinato o strisciato lo scooter con dei segni che magari c’erano già in precedenza e anche se questi problemi li avete visti al momento della riconsegna non avrete nessuna prova per far valere i vostri diritti ma con delle foto che parlano chiaro eviterete parecchie grane.

Cambio euro/bath 1 Euro = 38 Baht



Vietata la Riproduzione.
Protezione Copyright

  1. simone bussotti Scrive:

    La Thailandia è stupenda e un pezzo di cuore l’ho lasciato li, ma vi voglio raccontare cosa mi è accaduto a Patong beach, una sciochezza ma và raccontata perchè una cosa fatta dai gestori del hotel Lamai è vergognoso.
    Ci viene in mente di noleggiare uno scooter, passiamo d’avanti al hotel lamai e vediamo un cartello di affitto scooter a 150 bath al giorno, entriamo facciamo il contratto paghiamo 300 bath ci trattengono il passaporto che ci restituiranno quando riconsegnamo lo scooter.
    dopo due giorni torniamo al lamai restituiamo gli scooter senza un graffio, anche perche prima di prenderli in uso abbiamo effettuato delle foto, ma le cose cambiano i gestori ci chiedono altri 300 bath a testa perche’ a loro dire il prezzo era di 300 bath al giorno, subito andiamo a vedere il cartello ma pensate un pò il cartello era stato cambiato. Volevamo chiamare la Polizia ma ci è stato impedito perchè circondati da più di 8 persone, così abbiamo deciso di pagare e continuare la vacanza senza rancori. La cosa che mi ricordo meglio la cattiveria di una ragazza che ci ha fatto il contratto grassa e molto maleducata. Spero che questa lettera sia letta da qualcuno che possa impedire a questi malfattori e per di più gestori di un hotel di compiere queste truffe che per noi sono di poco conto ma per loro sono un guadagno strepitoso senza fare nulla. Vi ringrazio e spero di tornare in Thailandia al più presto. p.go distinti saluti a tutti.

    • Ciao , so benissimo di cosa parli anche io ho avuto problemi analoghi, anzi peggio !! Parlo da veterano della thailandia , ci son stato diverse volte sempre tutto bene, ma l’ultimo anno che ci son stato (marzo 2009) tooo fregato!!! riporto il motorino dal noleggiatore a patong beach …questo come mi vede inizia ad urlare e puntare il dito sullo scooter( io mi chiedo “ma che cazz urla” ,,non capivo!!).in pratica si è inscenato che io gli avevo, graffiato il motorino….incredibile…tutto questo per tenersi la cauzione dei 2000 baht .Nasce una discussione e il tipo tenta anche di mettermi le mani adosso a me e a mia moglie la quale spaventata si mette a piangere..giuro l’avrei preso a calci in culo , solo che avrei passato guai seri.Quindi decido di andare al posto di polizia in spiaggia vicino alla bangla road …il poliziotto ride e comunque insisto e chiedo che venga con me dal noleggiatore…il quale si era già dileguato , è rimasta solo la ragazza che era con lui. Ok lo faccio chiamare al telefonino …il poliziotto parla con il “criminale” al cell in thai e ovviamente non ci capisco nulla ma mi sento solo preso per il culo…insomma finisce li io che ci ho perso la cauzione + gli insulti di questo stronzo..!!! Anche questa è thailandia…consiglio a tutti di fare delle foto dettagliate prima di prendere a noleggio un motorino..

  2. Fare le foto al motorino non serve a nulla , il thai potrebbe dire che prima della foto non c’erano graffi.
    L’unica foto valida potrebbe essere quella del thai accanto al motorino che evidenzia i segni esistenti.
    Per conto mio bisogna solo fidarsi e avere culo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL FILE CHE TI SPIEGA

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

(Arrival card - Departure card)

CHE TUTTI DEVONO COMPILARE PRIMA DI ENTRARE IN THAILANDIA.

 

SE SAI GIA COME FARE... ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E BASTA  :-)

 

Grazie per la fiducia :) Riceverai al tuo indirizzo email le istruzioni per leggere la guida.