Nuovo visto turistico multi entrate per la Thailandia

78 Commenti

VISTO TURISTICO MULTI ENTRATE THAILANDIA

Turist Visa (METV)



(Aggiornato il 26/01/2017)
Se stai programmando un viaggio in Thailandia eccoti le nuove specifiche per richiedere il visto turistico multi entrate per la Thailandia valide già dal 13 novembre 2015, da tale date ricordo che non è più possibile richiedere visti doppia entrata e tripla entrata cosi come si conoscevano…!

PRIMA DI PROSEGUIRE con la lettura ricordati di leggere l’articolo principale dove vengono chiariti anche tutti gli altri aspetti legislativi principali riguardo il visto turistico per la Thailandia.

Per viaggi in Thailandia e poter entrare nel paese senza un visto turistico resta valido il permesso gratuito che viene concesso al momento dell’arrivo in Thailandia e permette di soggiornare per un massimo di 30 giorni su suolo thailandese, estensibile di ulteriori 30 giorni facendo richiesta in un qualsiasi ufficio immigrazione presente in Thailandia, quindi in questi casi NON serve il visto turistico.

Ricordo a tutti che il “sistema” di questo nuovo visto turistico è partito ancora da poco (13 novembre 2015) e che in Thailandia alcuni uffici immigrazione, specie nei valichi di frontiera, non sanno ancora bene come comportarsi quindi non prendete le informazioni scritte ne in questo articolo ne in altri siti come certezza assoluta !

VISTO TURISTICO MULTI ENTRATE:

Il nuovo visto turistico per la Thailandia (METV: multi entry turist visa) è un visto multi entrate che ha una validità di 6 mesi, più precisamente 180 giorni e permette di entrare ed uscire dalla Thailandia quante volte si vuole FINO alla sua scadenza (appunto multi entrate o visto multiplo), ricordo che questo tipo di visto può essere richiesto solo nel paese di origine, cioè dove si ha la residenza oppure in un’altro paese a patto che si dimostri di avere la residenza in quel determinato paese !

ATTENZIONE: non confondere, il visto NON permette di restare in Thailandia per 180 giorni consecutivi ma permette di entrare ed uscire dalla Thailandia quante volte si vuole fino alla sua scadenza di 180 giorni.

PRIMO PUNTO fondamentale da tenere ben presente è che la validità del visto parte dal giorno in cui viene rilasciato e NON dal giorno in cui si entra in Thailandia, questo vuol dire che la validità del visto parte dal giorno stesso in cui viene apposto il visto sul passaporto, tutto chiaro ?


visto multientrate thailandia

SPECIFICHE DEL VISTO TURISTICO MULTI ENTRARE METV:

SECONDO PUNTO da tenere bene a mente è che ogni volta che si esce dalla Thailandia e si rientra vengono concessi SEMPRE altri 60 giorni, faccio un esempio:

Entri in Thailandia il giorno X e sul passaporto ti viene apposto il timbro di entrata che ti specifica il giorno di scadenza dei 60 giorni ma dopo appena 20 giorni decidi di andare in Australia, oppure devi andare in Vietnam per lavoro quindi esci dalla Thailandia e dopo essere stato fuori dalla Thailandia per 20 giorni vuoi rientrare in Thailandia… al momento del rientro ti verrà apposto sul passaporto un nuovo timbro di altri 60 giorni…

…e cosi via, potrai uscire e rientrare quante volte vuoi ed ottenere al momento del rientro sempre altri 60 giorni di permanenza, fino a quando il visto è ancora valido.

LE POSSIBILITÀ DI ESTENSIONE:

TERZO PUNTO, si sentono voci e si leggono commenti in vari forum appositi che per ogni timbro ricevuto che concede la permanenza in Thailandia fino a 60 giorni sia possibile richiederne l’estensione del visto di ulteriori 30 giorni, questo punto da una parte è vera e dall’altra no cioè, alcuni uffici immigrazione hanno concesso l’estensione di ulteriori 30 giorni in ogni caso, altri invece non l’hanno concessa quindi…

…dipende in quale ufficio si andrà a richiedere l’estensione ma la regola base più importante da tenere sempre bene a mente è che tale richiesta, come specificato dalla legge thailandese, viene accettata o meno SOLO A DISCREZIONE DEL FUNZIONARIO E/O DELL’UFFICIO IMMIGRAZIONE.

L’unica questione sicura, almeno dalle informazioni che fornisce l’ambasciata thailandese a Roma ed i consolati, è che una singola richiesta di estensione viene sempre concessa, un esempio:

Entri in Thailandia il giorno x ti viene apposto il timbro che ti permette di rimanere in Thailandia per 60 giorni ma hai necessità di rimanere qualche altro giorno in più quindi ti puoi recare in un qualsiasi ufficio immigrazione in Thailandia e chiedere l’estensione di 30 giorni pagando 1900 baht per un totale di 90 giorni…

…scaduti i 90 giorni sei obbligato ad uscire dalla Thailandia per poi poter rientrare ed ottenere un nuovo timbro di altri 60 giorni che questa volta non puoi più estendere quindi, trascorsi i 60 giorni sei obbligato ad uscire per poi rientrare ed ottenere al momento del rientro ulteriori 60 giorni per un totale di permanenza su suolo thailandese di 270 GIORNI

…non è obbligatorio rientrare il giorno stesso dell’uscita dal paese, puoi rientrare anche dopo 1 mese oppure dopo 3 mesi, l’importante è che al momento del rientro il visto multi entrare sia ancora in corso di validità per ricevere 60 giorni di permanenza.

In pratica con questo tipo di visto si può rimanere in Thailandia per 9 MESI (giorno più, giorno meno)

TERMINI DI UTILIZZO E COSTI:

Il costo del visto turistico multi entrate è di 150 euro.

Il visto può essere utilizzato entro 6 mesi dalla DATA DI RILASCIO.

La validità del nuovo visto turistico parte DAL MOMENTO DEL SUO RILASCIO e NON dal momento in cui si entra in Thailandia.

FUNZIONAMENTO IN PRATICA:

Come ho detto il visto turistico multi entrate ha una validità di 180 giorni ma nei fatti permette di restare in Thailandia qualche mese in più, vediamo nel dettaglio con degli esempi:

ESEMPIO 1: Entro in Thailandia con il visto multi entrate il 1 Gennaio 2016 e mi vengono concessi 60 giorni di permanenza, questi 60 giorni li posso estendere per altri 30 giorni che diventano un totale di 90 giorni di permanenza su suolo thailandese e arrivo al 30 Marzo…

…trascorsi 90 giorni sono obbligato ad uscire dal paese, dopo essere uscito rientro in Thailandia e mi vengono concessi altri 60 giorni di permanenza e arriviamo al 28 Maggio per un totale di 150 giorni trascorsi in suolo thailandese…

…alla fine di questi ultimi 60 giorni devo uscire obbligatoriamente dal paese e posso: o rientrare subito in Thailandia ottenendo altri 60 giorni di permanenza, arrivando cosi al 26 Luglio per un totale di 210 giorni trascorsi su suolo thailandese oppure restare fuori dalla Thailandia per 29 giorni e rientrare il 30esimo giorno, ultimo giorno utile di validità del visto ed ottenere altri 60 giorni di permanenza.

Con questo esempio sopra riportato si dovranno affrontare le spese per:

Spese per 2 uscite dal paese Volo/autobus/treno/ + hotel/hostello ecc.

Spese per 1 estensioni 1900 baht (circa 47 euro al cambio attuale) 1 euro = 40 baht.


ESEMPIO 2: Ho un visto multi entrate che mi è stato rilasciato il 1 Gennaio 2016 quindi con validità fino al 29 Giugno 2016 (180 giorni)…

…entro il Thailandia il 10 Gennaio e mi vengono concessi 60 giorni di permanenza, quindi arriviamo fino al 09 Marzo, questa volta non decido di estenderlo perché ho necessità di uscire dal paese, quindi senza richiedere l’estensione e trascorsi 60 giorni sono obbligato ad uscire…

…vado in Australia o in qualsiasi altro paese, resto 10 giorni e rientro in Thailandia (il 19 Marzo), al momento del rientro mi viene apposto il timbro sul passaporto che mi concede 60 giorni di permanenza, quindi arriviamo fino al 17 Maggio, ma anche questa volta decido di non estenderli e quindi sono obbligato ad uscire dal paese, vado in Vietnam…

…resto in Vietnam solo 1 giorno e rientro in Thailandia (il 19 maggio), al momento del rientro mi vengono concessi altri 60 giorni di permanenza, quindi arriviamo fino al 17 Luglio, MA il visto ha SCADENZA il 29 Giugno quindi le possibilità posso essere due:…

…anche se il visto ha scadenza il 29 Giugno una volta ricevuto gli ulteriori 60 giorni al momento del rientro posso usufruire di tutti i giorni che mi sono stati concessi anche se il visto multi entrate è scaduto oppure posso uscire e rientrate in Thailandia lo stesso giorno di scadenza del visto (29 Giugno) cioè ultimo giorno di validità del visto ed ottenere altri 60 giorni di permesso arrivando cosi fino al 27 Agosto…

…a questo punto vado a chiedere l’estensione di ulteriori 30 giorni pagando 1900 baht arrivando fino al 26 Settembre quindi per un totale di permanenza in Thailandia di 210 giorni.

Documenti necessari per richiedere visto turistico multi entrate:

  • Scarica modulo visto di richiesta: Scarica modulo
  • Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi.
  • Fotocopie pagine del passaporto con la foto e dati personali.
  • Volo aereo andata/ritorno.
  • 2 fototessere a colori recenti.
  • Documento bancario dimostrante il deposito minimo in banca di 6000€ oppure una busta paga.
  • Prenotazione alberghiera oppure contratto di locazione.
  • Per i cittadini stranieri è necessario documento di identità valido al momento del rilascio del visto.


DOMANDE FREQUENTI:

Di seguito riporto alcune delle domande più frequenti (con relative risposte) che vengono richieste nei commenti pur essendo già specificate le risposte in questo articolo:

1) DOMANDA: per il volo di andata e ritorno posso presentare solo un volo di andata e prenotare un volo di uscita dalla Thailandia entro i primi 60 giorni ?

RISPOSTA: Si, puoi presentare a prova un biglietto aereo che dimostri l’uscita dal paese entro i primi 60 giorni.


2) DOMANDA: La prenotazione alberghiera deve coprire tutto il periodo del soggiorno in Thailandia ?

RISPOSTA: No ti basta fornire una prenotazione alberghiera per i primi 3/4/5 giorni.


3) DOMANDA: Se dopo aver richiesto e già utilizzato il visto turistico multi entrate, mi reco in un paese confinante per richiedere un’altro visto multi entrate, me ne verrà rilasciato un’altro ?

RISPOSTA: NO, questo tipo di visto può essere rilasciato solo nel paese dove si ha la residenza.

VISTO TURISTICO SINGOLA ENTRATA:

Restano valide le specifiche per richiedere il visto turistico singola entrata (SETV: Single Entry Turist Visa), questo tipo di visto lo puoi richiedere in un qualsiasi consolato o ambasciata thailandese nel paese di residenza, recandosi di persona o tramite spedizione del proprio passaporto con i documenti richiesti.

Il visto singola entrata permette di soggiornare in territorio thailandese per 60 giorni con possibilità di estendere il visto di ulteriori 30 giorni quindi per un totale complessivo di 90 giorni di permanenza (3 mesi).

Il costo del visto singola entrata è di 30 euro e può essere utilizzato entro 3 mesi dalla data del rilascio.

Documenti per richiedere visto turistico singola entrata:

  • Scarica modulo visto di richiesta: Scarica modulo
  • Passaporto con validità residua di almeno sei mesi.
  • Fotocopie pagine passaporto con foto e dati personali.
  • Fotocopia biglietto aereo.
  • Numero 2 fototessere a colori.


NUOVI REGOLAMENTI IN CASO DI OVERSTAY:

Attenzione ai nuovi regolamenti in caso di overstay resi validi dal 20 marzo 2016 che sono divenuti molto “punitivi” ovvero in caso di superamento dei giorni di permanenza concessi per soggiornare in Thailandia, per informazioni potete fare riferimento all’articolo dove vengono specificate le nuove regole in caso di overstay.

Per cittadini stranieri residenti in italia:

Per tutti i cittadini stranieri che non sono in possesso di passaporto di nazionalità italiana si consiglia di leggere la lista delle nazioni esenti dall’obbligo di richiesta di visto turistico per l’ingresso in Thailandia.

Dove richiedere il visto turistico:

Potete richiedere il visto turistico rivolgendovi all’ambasciata thailandese di Roma e in tutti i consolati presenti in Italia, potete vedere la lista con tutti i riferimenti nell’articolo “ambasciata e consolati thailandesi in Italia“.

Si ricorda che è possibile anche spedire il passaporto con i documenti necessari tramite corriere, per questa opzione si consiglia di contattare direttamente i consolati o l’ambasciata per chiedere le modalità precise perché possono variare a seconda del consolato che avete scelto di rivolgervi.

Indirizzo Ambasciata Thailandese a Roma:

Via Nomentana N°132
00162 Roma
Orari apertura al pubblico:
Da Lunedi al Venerdi
09:00 – 13:00
14:30 – 17:00
Tel: +39 (06) 862 2051
Email: thai.em.rome@wind.it.net
Sito web: www.thaiembassy.it

ATTENZIONE: L’ambasciata e i consolati thailandesi in italia per i giorni di chiusura oltre che a rispettare le normali festività italiane rispettano anche quelle thailandesi, qui potete trovare la lista completa compreso gli orari di apertura e chiusura degli uffici.

Non dimenticarti di leggere l’articolo per l’assicurazione medica !



Vietata la Riproduzione.
Protezione Copyright

  1. Giovanni Quaglia Scrive:

    Buongiorno, desidererei sapere per il nuovo visto multientrata 180gg se i 180 gorni sono contati nell arco dell’anno, mantenendo l uscita entro 60gg. Se arrivo a gennaio ed esco a fine febbraio, poi rientro a maggio ed esco a fine giungno e rientro a ottobre per due mesi, posso farlo o il visto è scaduto dopo 6 mesi dalla sua emissione ?

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Giovanni, il nuovo visto turistico ha una validità di 6 mesi dal momento del suo RILASCIO, in questo periodo è possibile uscire e rientrare in Thailandia quante volte si vuole.

      In caso si volesse restare in Thailandia per un periodo superiore ai 60 giorni viene confermata la possibilità di richiedere una estensione di 30 giorni, ma solamente una volta, in caso contrario, trascorsi i 60 giorni, è obbligatorio uscire dalla Thailandia. Saluti.

  2. Buongiorno volevo sapere se il nuovo visto ha validità dal momento in cui si entra in Thailandia o da quando viene emesso ?
    Grazie mille

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Rosa, il visto turistico multi entrate può essere utilizzato entro 6 mesi dalla data del rilascio e la sua validità inizia DAL GIORNO DI RILASCIO ovvero il giorno stesso in cui viene apposto il visto sul passaporto. Saluti.

  3. Buongiorno, è possibile uscire e rientrare dal paese senza visto ma col permesso dei 30 giorni che rilasciano all’arrivo? pensavo di andare qualche giorno in cambogia e vietnam (via terra) per poi ritornare in Thailandia. Inoltre, è possibile lasciare il paese il 30esimo giorno o bisogna farlo prima del 30esimo? ho trovato un ottima offerta per il volo ma non vorrei che facciano storie

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Michel, puoi uscire dal paese come e quando vuoi l’unica cosa da ricordare è che rientrando in Thailandia via terra ti verrà stampato sul passaporto che ti consentirà di rientrare in Thailandia per un periodo massimo di 15 giorni. Devi lasciare il paese prima che i 30 giorni siano passati quindi, puoi uscire il 30esimo giorno esatto. Ciao.

    • Francesco Scrive:

      Buonasera Fausto, ho una domanda simile a quella di Michel. Ho prenotato un volo di andata e ritorno per la Thailandia con un intervallo di 42 giorni. Nel mezzo uscirò una volta, dopo circa 3 settimane per andare in Myanmar da cui vorrei rientrare in Thailandia via terra pochi giorni prima del mio volo di ritorno.

      All’agenzia a cui mi sono rivolto mi hanno detto che è necessario fare richiesta per il visto METV. Non sarebbe sufficiente avere il visto di 30 giorni, uscire dal paese e poi rientrare ottenendo l’estensione di 15 giorni, più che sufficiente per prendere l’aereo di ritorno? Grazie mille in anticipo. Francesco.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Francesco, quelle che mi segnali è un po’ diverso dalla richiesta di Michel per il semplice fatto che tu mi confermi un volo di andata e ritorno di 42 giorni, il problema fondamentale è che una compagnia aerea se volesse essere fiscale potrebbe impedirti l’imbarco perché hai un volo di ritorno che supera i giorni massimi consentiti del permesso di soggiorno ovvero 30 giorni e non hai un visto turistico.

      Il visto METV non devi assolutamente farlo, spenderesti 150 euro per una cosa di cui non hai bisogno, quello che devi richiedere in una ambasciata thailandese oppure in un qualsiasi consolato thailandese è il visto singola entrata, costo 30 euro, trovi scritte tutte le specifiche in questo articolo, ti ricordo che quando uscirai dalla Thailandia il visto scadrà automaticamente e non sarà più valido. Al rientro dal Myanmar via terra ti verrà stampato sul passaporto un nuovo permesso gratuito di 15 giorni.

      Un’altra alternativa è non richiedere il visto turistico ma prenotare un volo di uscita dal paese da presentare al momento del check-in in caso di problemi in Italia, dai una lettura a questo articolo dove parlo di un servizio che permette di prenotare voli di uscita dalla Thailandia per 9 euro. Ciao.

  4. Giuseppe Scrive:

    Salve dovrei andare in thailandia e vlevo sapere come fare il visto. Al mio arrivo mi fermerò 15 giorni in Thailandia, poi proseguirò per la Cambogia e il vietnam con rientro in Thailandia dopo 20 giorni. In questo caso come mi devo regolare per i giorni del visto? Grazie Grazie

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Giuseppe, prima di pubblicare domande a raffica gentilmente leggi l’articolo dove trovi già scritte le risposte alle tue domande. Ciao.

  5. In pratica il visto una volta che entro in Thailandia mi dura 180 giorni totali anche se dopo i 60 giorni esco e rientro dopo 1 settimana ? esempio io entro con il visto il 1 marzo , dal quel giorno il visto mi dura 180 giorni anche se in quel periodo esco fuori 1 settimana ?

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Mario, il visto è valido per 180 giorni ma la sua validità INIZIA dal momento stesso in cui viene RILASCIATO cioè il giorno stesso in cui viene apposto sul passaporto. Saluti.

  6. Enrico Scrive:

    Ciao Fausto ho qualche domanda da porti riguardo al METV!Cercherò di essere più chiaro possibile sperando tu mi possa dare delle risposte.

    1)Leggo su vari forum che c’è la possibilità di estendere ogni entrata di 30 giorni all’immigrazione per un totale di 9 mesi. Questa cosa risulta anche a te ?

    2)La prenotazione alberghiera è sufficiente per la prima entrata o deve ricoprire tutta la durata del soggiorno?

    3)In caso io sia ospite a casa di conoscenti come mi devo comportare?che documenti vanno forniti?

    4)Una cosa che non mi è chiara riguardo a questo visto è che io posso uscire e rientrare tutte le volte che mi pare dal paese con l’obbligo però di uscire ogni 60 giorni(90 in caso sia possibile estendere). Ma se ad esempio io esco dopo 50 giorni al rientro poi sono costretto ad uscire dopo 10 giorni e un entrata viene consumata?questo passaggio non mi è chiaro.

    Grazie in anticipo come sempre e scusa se ho fatto un po’ di confusione!

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Enrico, le cose per questo tipo di visto non sono ancora ben chiare e definite, quello che posso garantire è che proprio oggi 28/03/2016 mi sono recato personalmente in un ufficio immigrazione e quando ho chiesto chiarimenti proprio a riguardo mi hanno semplicemente detto che non sanno nulla, quindi se mi fossi presentato passati i primi 60 giorni per richiedere un’estensione con questo nuovo visto METV mi avrebbero potuto rispondere tranquillamente non è possibile devi uscire dal paese.

      Ho letto anche io diversi commenti in vari forum dove alcune persone garantiscono che dopo i primi 60 giorni è possibile estendere di altri 30 giorni ma questo è a discrezione dell’ufficio immigrazione come specificato a chiare lettere sul sito del ministero degli affari esteri di Thailandia. L’ambasciata in Italia e i consolati mi confermano che è possibile richiedere l’estensione di 30 giorni ma solamente per una volta. Ciao.

  7. Ciao Fausto. Ma scusa se io esco un giorno prima della scadenza del visto e rientro mi danno altri 60 giorni ?

    • Admin-Fausto Scrive:

      Ciao Angelo, si è corretto, si può uscire e rientrare quante volte si vuole dalla Thailandia fino alla scadenza di validità del visto, per ogni volta che si rientra in Thailandia vengono concessi sempre e in ogni caso 60 giorni di permesso. Ciao.

    • Scusa Fausto ma allora si può stare più di 180 giorni senza estensione o mi sbaglio? Ti faccio un esempio,mettiamo che prendo il visto il 30 dicembre ,entro in thai per la prima volta il 1 gennaio esco il 1 marzo prima volta e il 1 maggio seconda volta poi esco una terza volta il 26 giugno e mi danno ancora 60 giorni quindi sono circa 235 giorni (8 mesi circa) senza estensione giusto ?

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Angelo, si è corretto è specificato anche nell’articolo se esci dalla Thailandia e rientri l’ultimo giorno di validità del visto, quindi il 180esimo giorno, al rientro ti verranno concessi altri 60 giorni di permanenza. Ciao.

  8. Buongiorno Fausto a me preme sapere se davvero per l’ottenimento del METV la busta paga è alternativa al deposito di 6000 euro (che altrove sono indicati come 5500) oppure no.

    Un dispaccio del consolato di Venezia dice che la busta paga è alternativa ma il portale ufficiale della ambasciata Thai a Roma parla soltanto di 5500 euro con estratto conto semestrale. Grazie.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Cesare, si la busta paga è in alternativa alla mancanza del deposito e viceversa lo scopo è verificare che un turista che si reca in Thailandia abbia i mezzi per il sostentamento quindi o una o l’altra.

      Chi frequenta spesso la Thailandia ed ha avuto molto spesso a che fare con l’ambasciata o con i vari consolati sa che ognuno ha i suoi “regolamenti” che a volte sono applicati in modo più restrittivo a seconda di dove ci si rivolge ma la linea generale è sempre la stessa.

      Anche per la prenotazione alberghiera ad esempio qualche consolato o meglio…qualche impiegato afferma che serve una prenotazione per tutto il tempo di soggiorno ma cosi non è, specialmente per chi dovrà soggiornare un tempo lungo come 5/6 mesi. Per una prenotazione alberghiera può bastare una prenotazione per i primi 4/5 giorni. Ciao.

  9. Alberto Scrive:

    Ciao, Visto che sei “ferratissimo” in materia di Visti, ti chiedo una info… Un Visto NON Immigrant 3 mesi( mi sembra fosse il NON “O” ) è, in linea di massima, estendibile?

    Nel Caso fosse possibile, di quanti giorni? Dovrei restare 3 mesi e mezzo esatti e volevo evitarmi uscite, se possibile…Grazie mille.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Alberto, “ti sembra” ? Dipende per cosa è stato rilasciato il visto, per matrimonio ? pensione ? Ti posso subito dire che se è stato rilasciato per matrimonio è estensibile per ulteriori 60 giorni. Ciao.

  10. Ciao, ho un visto di 90 giorni posso chiedere un estensione di un altro mese ? molte grazie.

  11. Salve Fausto, quante volte si può entrare in Thailandia senza visto? Ci sono dei limiti annuali? La mia vacanza si svilupperebbe così: entro in thai il 7 novembre, poi il 20 vado in Vietnam e torno in thai il 4 dicembre.

    Verso fine gennaio andrei in Indonesia e rientrerei in thai a metà febbraio, e poi probabilmente dal 1 al 15 marzo circa nelle Filippine, per rientrare in Thailandia a metà marzo e rimanere fino ai primi di aprile.
    Devo fare il visto? Nel caso mi basterebbe quello di 1 entrata da 30€? Grazie in anticipo. Giacomo.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Giacomo, se l’itinerario di viaggio è come il tuo, cioè esci dalla Thailandia e resti in altri paesi per diversi giorni/settimane puoi rientrare e uscire quante volte vuoi. Per l’itinerario che hai scritto ti dico subito che non è necessario un visto turistico, anche perché il visto singola entrata che vorresti fare quando si esce dalla Thailandia scade a meno che non ci si rechi in un ufficio immigrazione per richiedere un re-entry.

      Quando entri in Thailandia il 7 di Novembre ti stamperanno sul passaporto il permesso di soggiorno gratuiti di 30 giorni quindi fino al 20 Novembre sei ok. Quando rientrerai il 4 Dicembre riceverai un’altro permesso di 30 giorni che scadranno il 3 di Gennaio e in questo caso, qualche giorno prima della sua scadenza dovrai recarti in un qualsiasi ufficio immigrazione per richiedere un’estensione di altri 30 giorno al costo di 1900 Baht che ti permetteranno di restare in Thailandia fino a fine Gennaio.

      Quando rientrerai in Thailandia a metà febbraio riceverai un’altro permesso di 30 giorni che ti permetterà di restare in Thailandia senza problemi fino al giorno della partenza per le Filippine, ritornando dalle Filippine riceverai un’altro permesso di 30 giorni che ti permetteranno, se rientri in thai il 15 marzo, di restare in Thailandia fino al 14 Aprile.

      L’unica cosa da ricordare è che partendo senza visto turistico devi avere un biglietto aereo che dimostri l’uscita dal paese entro la scadenza dei primi 30 giorni del permesso di soggiorno gratuito. Ciao.

  12. Ciao Fausto, intanto ti ringrazio per le preziose informazioni del post. Premetto che ho in mente un viaggio simile a quello che ha scritto sopra Giacomo.

    Leggendo la risposta che hai dato a Giacomo ne deduco che si può, senza nessun visto, entrare e uscire più volte dalla Thailandia stando un massimo di 30 giorni consecutivi ogni volta, avendo l’accortezza di avere sempre un biglietto aereo con partenza prima dei 30 giorni. Tutto ciò è corretto?

    C’è un numero di giorni minimo in cui devo stare fuori dalla Thailandia ogni volta per poi rientrare? Non capisco però che utilità avrebbe il visto METV, cioè se è già possibile entrare e uscire più volte, a cosa serve? Potresti spiegarmelo?

    Ultima domanda: Per andare in Myanmar e in Cambogia non mi dispiacerebbe farlo via terra e da quel che ho letto in giro ci sono vari punti dove è possibile farlo, c’è un modo per evitare di non dover avere, ogni volta che si rientra in Thailandia, un biglietto aereo di uscita dal paese ? ti ringrazio.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Ciao Simone, per la prima domanda ti ricordo che il permesso gratuito di 30 giorni può essere esteso di altri 30 giorni recandosi in un qualsiasi ufficio immigrazione. Il biglietto di andata e ritorno serve per quando parti da un aeroporto dall’Italia altrimenti non ti imbarcano.

      Quando non si ha un visto turistico si deve restare fuori dalla Thailandia almeno 24 ore. Il visto METV serve perché permette di restare in Thailandia anche un massimo di 3 mesi senza dover uscire. Con un permesso gratuito non puoi continuare ad entrare ed uscire quante volte vuoi, lo puoi fare una o due volte altrimenti non te lo concedono più (sarebbe troppo facile), oppure per non avere problemi per entrare ed uscire quante volte vuoi anche con un permesso gratuito devi restare fuori dal paese alcune settimane/mesi.

      Per entrare via terra da Myanmar e Cambogia non serve dimostrare di avere un biglietto aereo di uscita a meno che non si accorgano che stai usando questo sistema per restare in Thailandia troppi mesi consecutivi. Ciao.

    • Grazie delle risposte Fausto. Ma dato che io non so quando tornerò, come faccio ad ovviare a questo problema del volo di ritorno?

      Se io arrivassi in aereo dall’India, il problema sarebbe lo stesso giusto?

    • Admin-Fausto Scrive:

      Ciao Simone, ti prenoti un volo di uscita di pochi euro ad esempio con la airasia oppure acquisti un biglietto due giorni prima di partire con il servizio di flyonward.com

      Non dipende se parti dall’India o dall’Indonesia dipende dalla legge thailandese che impone alle compagnie aeree questi controlli. Ciao.

    • Ottimo, ero sicuro che esistesse già un escamotage e infatti il sito che mi hai consigliato mi sembra perfetto.

      Grazie mille

  13. Salvatore Scrive:

    Ciao Fausto, ho un biglietto per Bangkok, partenza 7 dicembre. 2016, ritorno 6 marzo 2017. Vorrei, all’arrivo, prendere un bus fino Siem Rep e trattenermi 15 giorni fra Cambogia e Vietnam, per poi rientrare in Thailandia intorno al 21 dicembre.

    A questo punto, dopo essere arrivato in Thailandia ed essere subito uscito, vi ritornerei per rimanere 65 giorni giorni ! Mi puoi aiutare consigliandomi quale tipo di VISTO usare per realizzare questo programma di viaggio??? Tieni conto che siamo in due, io, pensionato 64 anni e mio nipote 55. Ti ringrazio, Salvatore.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Ciao Salvatore, devi richiedere per forza di cose un visto multientrata che ti permetterebbe di entrare in Thailandia ed avere 2 mesi di permanenza, uscendo dalla Thailandia e rientrando con il visto multientrara riceverai altri 2 mesi di permanenza che coprirebbero i 60 giorni, per coprire i 5 giorni rimanenti puoi richiedere un’estensione di ulteriori 30 giorni. Per maggiori chiarimenti leggiti l’articolo dove viene spiegato tutto sul visto multientrate. Ciao

      L’altro modo potrebbe essere richiedere un visto turistico singolo ma prima di uscire dal paese dovresti recarti in un qualsiasi ufficio immigrazione per richiedere un re-entry, questo per non far scadere la validità del visto quando uscirai dalla Thailandia. Ciao.

  14. Ciao articolo molto chiaro grazie…personalmente rimpiango i comodi visa-run a Vientiane. Comunque una volta in Thailandia le opzioni per rimanerci oltre i limiti del visto METV di certo non mancano. Una possibilità potrebbe essere quella di frequentare una scuola per imparare il thai; con un costo di circa 20.000 THB si può avere il visto per un anno (questo a Chiang-Mai).

    La stessa cosa se si frequenta una scuola per il Muay thai. Un piccolo appunto: nelle domande frequenti nella risposta alla domanda 1 intendi forse dire dopo i primi 60 giorni anziché entri i primi 60 giorni? Scusa se ho compreso male la domanda…Sabai Sabai

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Lauro, si la precisazione è corretta quindi: entro i primi 60 giorni, cosa che è specificata correttamente nella risposta. Ho corretto il testo. Ciao grazie.

  15. Ciao Fausto, ho letto attentamente tutto il post ed il forum. ma non ho trovato ciò che mi interessa, e cioè due cose: mi sto iscrivendo ad università che potrebbe permettermi di effettuare gli esami in Thailandia c/o l’ambasciata italiana, se ciò dovesse succedere è sufficiente per richiedere il visto studenti?

    Invece se dovessi chiedere il visto multientrate, è possibile richiedere la proroga di altri 30 giorni a visto ormai scaduto, arrivando quasi a nove mesi totali di permanenza?Grazie anticipatamente

    • Admin-Fausto Scrive:

      Ciao Silvio, sicuramente se è per conto ambasciata italiana non avrai nessun problema per richiedere un visto turistico, sarà l’ambasciata italiana che dovrà fornirti tutti i documenti necessari per la richiesta. Per il visto multientrata puoi richiedere un’estensione alla scadenza dei giorni concessi ammesso che il visto sia ancora valido e che ti venga concessa l’estensione. Ciao.

  16. Fabrizio Scrive:

    Ciao Fausto, Premetto che ho un volo Milano Phuket della durata di 28 giorni totali. Dopo aver fatto 10 giorni a Phuket sono andato in Vietnam per 14 giorni. All’uscita dell’aeroporto la polizia si è ripresa il mio form e ho spiegato che sarei rientrato per altri 4 giorni a Phuket ma non hanno capito nulla. La mia domanda è se al rientro mi faranno storie o semplicemente mi faranno rientrare come turista per i restanti 4 giorni ?
    Comunque il timbro della prima entrata sul passaporto dice che scade a fine mese quindi ci sto dentro perfettamente con il tempo.Grazie.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Fabrizio, sinceramente nemmeno io ho capito nulla di quello che stai dicendo…! Non si è nemmeno capito con che tipo di permesso/visto sei entrato in Thailandia. In ogni caso se sei uscito dalla Thailandia il timbro sul passaporto non è più valido a meno che tu non abbia richiesto e ottenuto un re-entry. Ciao.

  17. Ciao, noi partiamo il 1 novembre per la Thailandia ma abbiamo preso il volo di sola andata, vorremo richiedere il visto multi entrate perché non sappiamo ancora la data precisa del rientro…quindi siamo obbligati a comprare un volo di uscita (es.kuala Lumpur) da esibire per ottenere il visto ? e si può farlo se si decide di fare l’estensione dopo i 60, quindi entro 90 giorni oppure dobbiamo comprarlo con data entro i 60 giorni ? mi sono spiegata chiaramente ?

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Giada, si ti sei spiegata bene, devi avere un biglietto che dimostri l’uscita dal paese altrimenti oltre a non ottenere il visto multientrata al check-in in Italia non ti imbarcano. Il biglietto di uscita lo devi fare entro la scadenza dei primi 60 giorni. NB: un’eventuale estensione di 30 giorni del primo ingresso NON è garantita che venga concessa a priori, questo perché se concedere o meno l’estensione è sempre a discrezione del funzionario dell’immigrazione che può anche rifiutare la richiesta. Ciao.

  18. Ciao Fausto,volevo chiederti se è possibile avere un visto singolo con un biglietto di a/r di 100 giorni,cioè se si utilizzano i 60 giorni più l’estensione e prima dei 30 giorni finali uscire dalla Thailandia e rientrare per avere i classici 30 giorni..e se si,bisogna dimostrare un biglietto di uscita entro i 90 giorni?

    Questo per evitare il nuovo visto multi entri avendo visto che ora costa 150 euro…e quello singolo solo 30…
    Io ho sempre fatto il doppio entrata,e mi andava benissimo,ma non esiste più??? ho sempre pagato 60 euro ed era un prezzo ragionevole,ma ora 150 euro per il multi entry mi sembra esagerato anche perché noi siamo in 3

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Giada, ti pregherei di leggere l’articolo dove si parla del visto turistico dove troverai molte riposte ai tuoi dubbi. Il visto doppia entrata non esiste più. Chiarisco una volta per tutte che qualsiasi sia la durata del viaggio per richiedere un visto turistico serve obbligatoriamente un biglietto andata a ritorno o in alternativa un biglietto che dimostri l’uscita dal paese. Il biglietto di uscita deve essere entro i primi 60 giorni per le motivazioni che ti ho spiegato nella risposta precedente. Ciao.

  19. Massimo Scrive:

    Ho il figlio che lavora in Thailandia. Per il visto multi entry posso portare al posto della prenotazione alberghiera il contratto di locazione del figlio?

  20. Salve, grazie per tutte le informazioni di questo utile post.
    La mia domanda è: è possibile richiedere il visto di 6 mesi multiple entry dall’estero? e come si fa? Grazie mille!

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Eleonora, se avessi letto bene l’articolo avresti anche letto che questo tipo di visto può essere richiesto solo dal paese di origine cioè dove si ha la residenza, quindi la riposta alla tua domanda è negativa. Ciao.

  21. stefano Scrive:

    Buonasera, Se entro in thailandia con il permesso gratuito di 30 giorni e dopo 5 giorni esco dal paese per andare 20 giorni in birmania, dopo posso tornare in thailandia e ottenete un’altro permesso da 30 giorni? Grazie.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Stefano, riceverai un’altro permesso di 30 giorni se rientri via aerea mentre sarà di 15 giorni se rientri via terra. Ciao.

  22. Salve, complimenti per il blog che ho letto in lungo e in largo, ancora non ho ben chiara una cosa: nel caso volessi stare in thai 1 anno senza dover frequentare alcun tipo di scuola, posso entrare con un visto turistico singola entrata e poi richiedere altri visti dello stesso tipo in ambasciate thai in diversi paesi ogni 90gg?(60+estensione 30).

    Oppure ancora prendere il multi entrata e dopo i 6-7 mesi prendere un visto singola entrata in altro paese in asia? Grazie

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Alex, assolutamente la seconda opzione che hai scritto, entrare ed uscire per richiede un visto singola entrata può essere fatto per un numero limitato di volte poi quando capiscono e vedono che usi questo “sistema” per restare in Thailandia non te lo concederanno più. Ciao.

  23. Buonasera,se entro con permesso di 30 giorni in Thailandia via aereo dal Vietnam e 1 giorno dopo vado in Cambogia per 3 giorni dopodiché rientro di nuovo in Thailandia,ho bisogno di un multientry o rifare il visto da 30 giorni?Grazie mille

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Angelo, se rientri dalla Cambogia in Thailandia via aereo ti verranno concessi altri 30 giorni di permesso gratuiti 15 giorni se rientri via terra. Ciao.

  24. Buoniorno volevo chiedere se una persona decide di trasferirsi in Thailandia per 1 anno e non ha superato i 50 anni di età, quale procedura deve seguire per i visti, mi è giunta la voce che il famoso double entry non lo fanno più, mi puo dare un ragguaglio? Grazie Mille.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Romeo, come scritto anche nell’articolo del visto turistico il visto doppia entrata non viene più rilasciato. Per riuscire a restare in Thailandia 1 anno le possibilità sono o richiedere un visto turistico che ti consente di restare quasi per 9 mesi e poi andare a richiedere in qualche consolato thailandese fuori dalla Thailandia un visto singola entrata oppure iscriversi ad una scuola di lingue per imparare l’inglese e ottenere un visto studenti valido 1 anno. Ciao.

  25. Tiziano Scrive:

    Buonasera Fausto…scusami ma avrei una domanda.Nel modulo per richiedere il visto turistico multi entratata viene richiesto il nome di un garante o agenzia viaggi in loco come referente…mi chiedevo in assenza come bisogna comportarsi? Puo’ bastare il nome di un amico residente in thailandia?
    Grazie.Tiziano

  26. ho fatto il multientry al Consolato di Milano valid. 12-4-17, arrivata in Thai il 2-11-16,uscita in Myanmar il 6-12-16 con nuovo visto entrata Thai valevole fino al 6-2-17.

    Mi stavo preparando per la seconda uscita in Cambogia per il nuovo visa di 60 giorni ma l’agenzia mi ha detto che in Cambogia danno solo 30 giorni quindi fino al 6-3-17 come mai?? Io ho la ripartenza per l’Italia il 14-3-17 e non mi bastano.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Aurora, ti hanno detto una cosa sbagliata, hai un visto multi entrate questo vuol dire che ogni volta che rientri in Thailandia ti verranno concessi SEMPRE altri 60 giorni di permanenza questo a patto che il visto multi entrate sia ancora valido. Quando è stato fatto il visto multi entrate ? hai scritto data errata 12-4-17. Ciao.

    • Grazie Fausto, la data 12-4-17 e’ il termine di validita’ del permesso.
      Nel frattempo ho gia’ provveduto con altra agenzia che mi ha confermato quanto da te scritto.
      Grazie ancora Aurora

  27. Salve Fausto in “ESEMPIO 2” i conti non mi tornano. Dall’1 gennaio al 26 settembre sono 270 giorni, non 210.

    Se è un typo puoi non pubblicare questo commento e correggere l’articolo. Se invece sono io a non aver capito… puoi spiegare?

    Approfitto per farti i complimenti per chiarezza, completezza e costante dedizione nell’aggiornamento delle informazioni. Grazie.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Massimo, per l’esempio 2 il totale dei giorni riportato (210) non è il totale dei giorni dal 1 Gennaio al 26 Settembre ma il totale dei giorni di permanenza effettivi su suolo thailandese, tutto chiaro ? Ciao grazie mille dei complimenti 😊

    • Io nell’esempio non vedo più interruzioni, quindi i giorni di permanenza effettiva in suolo Thailandese sarebbero 249.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Ciao Massimo, ho rifatto i conti i giorni totali sono 270 ho corretto l’articolo, se non mi avessi segnalato questa cosa non me ne sarei accorto ti ringrazio. Ciao.

    • Contento di aver contribuito.

  28. Salve Fausto, io sono entrato in Thainlandia con un biglietto andata 8 Gennaio 2017 ritorno 9 Aprile 2017 sono in possesso di un visto per 30 giorni, dopo aver avuto l’estensione di 30 giorni prima della scadenza andrei in Vietnam per qualche giorno per poi rientrare in Thainlandia, mi sembra di aver capito che in questo modo riceverei ancora 30 giorni in modo di poter poi partire il 9 aprile senza problemi, e’ giusto ? Grazi per la tua disponibilità’ complimenti per il tuo sito

  29. Giorgio Golinelli Scrive:

    buongiorno Fausto, avrei una domanda un po’ particolare … io lavoro su imbarcazioni Off shore, la mia rotazione di lavoro è 1 mese a lavoro e 25 giorni a riposo , in teoria non avrei bisogno di nessun visto. la mia domanda è : quante volte posso entrare in un anno solare in thailandia col semplice permesso che rilasciano in aereo da 30 giorni ?
    le chiedo questo perche l anno scorso sono entrato e uscito 8 volte in un anno e mi hanno fatto delle storie all’entrata, dicendomi che ero entrato e uscito troppe volte. vivendo 6 mesi all anno a phuket, vorrei non incombere in problemi di questo tipo. grazie mille per ora. Saluti Golinelli Giorgio.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Giorgio, c’era una persona che come te faceva lo stesso lavoro e aveva lo stesso problema, la risposta è semplicemente ed è che non esiste un numero fisso di volte, tutto dipende anche molto dal funzionario che ci si ritrova davanti se giudica che sei entrato in Thailandia troppe volte (almeno 3) solo con il permesso di arrivo può rifiutarti l’ingresso, con alcuni funzionari spiegando il lavoro che si svolge, quindi un lavoro particolare come il tuo, ti vengono incontro altri invece no.

      La cosa sicura è che non si può continuare troppi anni in questo modo quindi quello che puoi fare è richiedere un visto multi entrare quando sei in Italia. Ciao.

    • Ottimo !! grazie mille Fausto , saluti

  30. Buongiorno Fausto, ho lavorato 9 anni per una società a Phuket, hanno sempre fatto tutto loro per visto e work permit, la società chiuderà e il 31 marzo 2017 terminerà il mio permesso di lavoro.
    Ho una figlia (non Thai, sua madre e’ russa, non siamo sposati) che ha un non-immigrant “O” collegato al mio visto.
    Non ho un altro lavoro per il momento. Il primo di Aprile dovremmo uscire dalla Thailandia. A fine giugno 2017 vorremmo andare in Italia per un mese e poi rientrare a Phuket. Quale visto mi consigli di fare ? Non posso fare il multientrate perché non siamo in Italia.

    Possiamo andare a Kuala Lumpur e tornare in giornata con un visto di 60 giorni da poter estendere di altri 30 ? Oppure dobbiamo fare la richiesta un giorno e ritirare il giorno dopo ?
    Se questo è possibile, quando andrò in Italia a fine giugno, potrò chidere il multientrate dopo aver utilizzato un visto turistico singola entrata?
    Grazie per voler rispondere alle mie domande. Saluti, Paolo.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Ciao Paolo, si puoi andare a Kuala Lumpur e richiedere un visto turistico singola entrata di 60 giorni più estensione di 30 giorni, se non ci sono problemi di documenti il visto te lo rilasciano in giornata ma comunque dovrai restare fuori dalla Thailandia almeno 1 giorno (24 ore).

      Il visto multientrare te lo rilasciano in ogni caso, questo perché tale visto può essere rilasciato solo in Italia a chi ha la residenza in italia (quindi ad un italiano residente) e non ci sono limiti di utilizzi precedenti di altri visti questo a patto che si abbiano tutti i documenti in regola per richiederlo che sono elencati all’interno dell’articolo. Ciao.

    • Grazie Fausto e complimenti, molto gentile. Saluti.

  31. Alberto Scrive:

    Ciao, vorrei sapere se al posto della prenotazione alberghiera posso fornire l’indirizzo dell’appartamento in cui alloggerei. L’appartamento e’ di mia moglie, quindi non ho il contratto di locazione. (Alloggerei gratis.)
    Grazie Mille

    • Admin-Fausto Scrive:

      Ciao Alberto, bella domanda…! Dovresti farti scrivere una carta scritta dalla moglie che conferma il tuo soggiorno nel suo appartamento per tutto il periodo in cui starai in Thailandia. Ciao.

  32. Riccardo Rovida Scrive:

    Buongiorno, io ho già biglietti andata/ritorno da Milano a Bangkok 18/07/2017-12/08/2017, starò a Bangkok 3 giorni e poi mi sposterò in Cambogia, Vietnam e Laos, rientrando a Bangkok l’11/08/2017 tramite aereo dal Laos volevo sapere se era necessario visto o bastava timbro di 30 giorni. Grazie mille. Riccardo.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Riccardo, non serve nessun visto, al momento dell’arrivo in Thailandia ti verrà rilasciato e stampato sul passaporto il permesso di soggiorno per una permanenza massima di 30 giorni. Quando uscirai per andare in Cambogia il permesso scadrà e rientrando dal Laos te ne verrà rilasciato un’altro. Ciao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL FILE CHE TI SPIEGA

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

(Arrival card - Departure card)

CHE TUTTI DEVONO COMPILARE PRIMA DI ENTRARE IN THAILANDIA.

 

SE SAI GIA COME FARE... ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E BASTA  :-)

 

Grazie per la fiducia :) Riceverai al tuo indirizzo email le istruzioni per leggere la guida.