Come compilare la carta di arrivo per la thailandia

Come compilare la carta di arrivo per la Thailandia



(Aggiornato il 30/12/2016)
Al momento di entrare in Thailandia, sia via aerea che via terra, tutte le persone dovranno compilare una carta di arrivo e di partenza chiamata anche carta di sbarco (TM 6) dove si dovranno riportare alcuni dati richiesti per poter entrare nel paese.

La carta di arrivo per la Thailandia viene fornita dalla compagnia aerea qualche ora prima di arrivare in Thailandia (quindi da compilare in aereo) a tutti i passeggeri e tutti indistintamente dovranno compilarla con i propri dati corretti, ovviamente se l’entrata avviene attraverso frontiere terrestri anche in quel caso verrà fornita la carta di arrivo da compilare.

De tenere bene a mente che questo è un documento legale che firmerete e che ogni informazione falsa riportata è punibile penalmente ai sensi del codice penale thailandese.

Altro punto da ricordare è che questa carta serve sia per richiedere eventuali estensioni ma cosa più importante dovrà essere esibita anche quando dovrete lasciare il paese (carta di partenza), quindi evitate di perderla !!

La carta andrà consegnata assieme al passaporto al momento del controllo passaporti, se qualcosa dovesse essere incompleto non ti preoccupare, il funzionario addetto al controllo ti segnalerà l’errore e se possibile potrai correggerlo oppure ti fornirà una nuova carta da compilare da zero.

A controllo avvenuto ti verrà restituita la carta di partenza (Departure card) che sarà appunto quella da conservare e da riconsegnare al momento dell’uscita dal paese oppure in caso di richieste di estensioni e altre varie richieste per altri tipi di visti.

Se ti sei perso la consegna della carta di arrivo (perché ti stavi facendo gli affari tuoi) non ti preoccupare, le carte sono disponibili anche in aeroporto nella zona dove avverrà il controllo dei passaporti in ogni caso potrai sempre chiedere ad un addetto riferendogli che ne sei sprovvisto e te ne varrà data una da compilare.

IN CASO DI SMARRIMENTO DELLA CARTA:

In caso di perdita della carta di arrivo non ti preoccupare più di tanto non finirai in galera…le possibilità di soluzione sono diverse soprattutto a seconda dell’ufficio immigrazione a cui dovrai rivolgerti per segnalare il problema perché alcuni uffici richiedono una cosa ed altri uffici altre.

Qualche ufficio richiede prima di rivolgersi ad una stazione di polizia per fare denuncia di smarrimento, per alcuni casi alcuni uffici hanno richiesto l’invio via fax o email di una copia della carta mentre altre volte è bastato che un bravo funzionario controllasse la data di ingresso registrata e il timbro sul passaporto senza avere obbligatoriamente la carta di arrivo in restituzione.

L’unico punto su cui stare attenti a di non ritrovarsi in aeroporto, al momento del controllo passaporto senza la carta di arrivo, il tempo per la risoluzione del problema potrebbe anche farvi perdere il volo.

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO:

Per ricevere la mini guida con le foto che ti spiega come compilare la carta di arrivo ti chiedo gentilmente solo di iscriverti alla newsletter tramite il modulo qui sotto e la riceverai direttamente alla tua email. Ti ringrazio.




Se qualcosa non ti è chiaro e hai qualche dubbio su come compilare la carta di arrivo lascia un commento.


Vietata la Riproduzione.
Protezione Copyright

LEGGI ANCHE:

Come trovare voli economici per la thailandia

Come trovare voli economici per la Thailandia. (Aggiornato il 18/12/2017) Vediamo come trovare voli economici …

32 commenti

  1. Ciao, innanzitutto complimenti per il sito che è veramente esaustivo, chiaro e ordinato, in secondo luogo avrei un chiarimento da chiedere: nel campo “dove risiederete” (relativamente alla compilazione della carta di arrivo) che indirizzo si mette se, come io e mia moglie, dormiremo una notte a Bangkok, una a Sukhothai, una a Chiang Rai, due a Chiang Mai e poi otto a Koh Samui?

    Grazie per la risposta ed ancora complimenti.

    • Salve Fabrizio, in quel campo ti basta inserire dove dormirete la prima notte, questo dovuto anche dal fatto che non sono previsti i campi per chi come nel tuo caso “dormirà” in altri 4 posti diversi durante la sua permanenza e in ogni caso non è detto che una persona voglia decidere prima dove dormire in altre 4 città diverse. Più che altro sarebbe importante avere una prenotazione reale di dove dormirete la prima notte.

      Ciao grazie dei complimenti e buon viaggio.

  2. Ho guardato il pdf del facs simile come compilare la carta di arrivo, il lato 3 cioè il retro del secondo foglio chiede, il reddito annuale e l’occupazione io al momento sono disoccupata! Riguardo ad altre burocrazie ho notato che i thai sono molto fiscali almeno all’apparenza!! poi nella realtà non so anche perchè è la prima volta che vado in Thai…mi chiedevo se la parte del reddito e l’occupazione non scrivo nulla mi fanno storie???

    • Salve Fiorella, che ti facciano storie dipende, se guardassimo la legge thailandese e volessimo e/o volessero essere fiscali potrebbero chiederti di dimostrare di avere mezzi sufficienti per soggiornare in Thailandia. Dovrei sapere per quanto tempo starai in Thailandia ma immagino sia un viaggio vacanza di breve durata… io ti consiglierei di barrare la casella under 20,000 US e come occupazione di scrivere waitress (cameriera) ti posso assicurare che se il tuo viaggio è per vacanza ed è breve nessuno si prenderà la briga di controllare se in Italia fai la cameriera o altro e quanto guadagni all’anno. Ciao.

  3. Ciao a tutti e vi ringrazio anticipatamente per l’ascolto..Volevo avere,se era possibile,il facsimile della carta d’ingresso in Thailandia,quella di cui stiamo parlando..ad esempio,la Qatar la fornisce in volo,la Thai invece no..potresti inviarmi un formato via email??grazie mille ancora

    • Salve Andrea, se ho capito quello che chiedo la risposta è no, non è possibile avere una arrival card per stamparsi da soli e compilarla. Se la thai airways non la fornisce (cosa al quanto strana) la troverai in aeroporto poco prima di passare i controlli passaporto. Ciao.

    • Grazie mille per aver risposto..gentilissimo

  4. vorrei vedere come compilarla, magari sarebbe meglio se la carta da compilare sarebbe tradotta in italiano grazie

    • Salve Francesco, basta che si iscriva via email e la riceverà automaticamente all’indirizzo email inserito. Saluti.

  5. Ho visto che c’è da inserire il numero del visto. Io soggiorno per 16 giorni quindo so che il visto viene dato automaticamente all’entrata nel paese. Giusto? La ringrazio per la risposta.

    • Ciao Claudia, si giusto. Ovviamente se non hai richiesto un visto turistico non avrai nemmeno un numero da poter inserire quindi non inserire nessun numero. Ciao.

  6. Buongiorno. Il facsimile della carta di arrivo chiede il numero del visto. Ma il visto non è necessario per chi rimane per meno di 30 giorni, vero? Cosi, si lascia vuoto?

  7. Buongiorno,complimenti per il sito che è veramente esaustivo, chiaro e ordinato.
    Vorrei chiedervi se tra le informazioni richieste vi sia l’occupazione e l’indicazione del reddito che io non avrei visto sui forms che ho ricevuto.

    Grazie per la risposta ed ancora complimenti.

    • Ciao Adriano, grazie mille dei complimenti. Si ci sono tutte e due li puoi nel fac simile della carta di arrivo numerata 3. Ciao.

  8. Ciao, sono qui in thailandia da 2 giorni e all’arrivo ho compilato la carta di sbarco fornita dalla compagnia aerea. Fra qualche giorno esco dalla Thailandia via terra e vado in Laos rientrando poi in thai con volo. La durata del mio viaggio totale è di 18 giorni. Cosa accade quando esco dalla Thai via terra per il Laos a questa carta di sbarco ? Me la ritirano e me ne daranno Un altra quando rientro in thai dopo qualche giorno ? Grazie

    • Ciao Valentina, quando uscirai dalla Thailandia la carta di sbarco (Departure card) ti verrà ritirata nel momento stesso dell’uscita al controllo passaporti, quando rientrerai in Thailandia dovrai compilarne una nuova, e visto che rientri via aerea te ne consegneranno una nuova in aereo prima di atterrare. Ciao.

    • Perfetto e complimenti. Meglio di viaggiare sicuri e Farnesina che nn danno info in merito. Grazie ancora.?

    • Grazie Valentina, buon viaggio ?

  9. Buongiorno, andrò in Thailandia ad Agosto vorrei sapere quali documenti devo fare prima di partire ? Ho letto che se sono italiana e resterò meno di 15 giorni non serve il visto è una informazione esatta ? help ! Grazie !

  10. Salve, io rientro in Thailandia con un volo proveniente dalla Cambogia per poche ore perché subito ne ho un’altro per Hong Kong ma purtroppo con un altra compagnia quindi non posso usufruire del transfer. Avendo poche ore di stacco non ho prenotato un hotel perché rimanevo in aeroporto. In questo caso quando vado a compilare la carta nella parte dove devo inserire il luogo di soggiorno cosa scrivo!? Spero di essermi spiegata bene. Grazie in anticipo.

    • Ciao Serana, ti ricordo che come avrai visto nella scheda numero 3 dovrai scrivere il “porto di destinazione” e visto che la tua destinazione è Hong Kong dovrai scrivere Hong Kong, quindi per il nome dell’albergo scrivi quello di Hong Kong.

      Se anche per Hong Kong non hai un albergo prenotato lascia in bianco perché considerato che la tua destinazione è Hong Kong all’ufficiale dell’immigrazione non interesserà nulla di dove risiederai quando sarai ad Hong Kong ma potrebbe chiedere una “prova” che confermi la tua uscita dal paese quindi un biglietto aereo prenotato e per questo credo tu non abbia problemi. Ciao.

  11. ciao , la departure card va sempre compilata all’ arrivo ho si può compilare prima di uscire ad esempio se ho un visto turistico metv con una prenotazione aerea di uscita entro i 60gg, e quindi la compilo con i dati inerenti al volo ma poi per qualsiasi ragione esco prima via terra cosa potrebbe succedere ? grazie e complimenti per il blog

    • Salve Mario, va obbligatoriamente compilata prima dell’arrivo anche perché serve e la controllano al momento del controllo passaporto alla dogana. Saluti.

    • grazie fausto per la risposta solo un piccolo chiarimento se scrivo che esco x data con un volo aereo poi invece esco y data via terra non insorgono problemi?

    • Salve Mario, quello che molti non capiscono o non sanno è che essere in Thailandia non è uguale ad essere in Europa, ovvero si è stranieri in un paese dove essere stranieri vuol dire essere considerati poco e niente per quasi la maggior parte dei thailandesi, quindi possono insorgere problemi ? A volte si a volte no. Dipende anche dal funzionario che ci si trova davanti ? si anche da questo. Qualcuno può fornire garanzie che non capitino problemi ? No, nessuno. Ciao.

  12. Io viaggerò con Aereoflot ,anche loro la forniscono? Eventualmente ci sono in aereoporto, grazie mille

  13. Salve Fausto, volevo fare una domanda . Noi siamo in 5 : 1 italiana…io e 4 tra marito e figli sammarinesi. Dovremmo partire per un totale di 14 giorni … molti dicono che dobbiamo fare il visto per non fare file divise, altri che non si paga e altri ancora che si paga… sono nel pallone… puoi aiutarci per favore a capire meglio se dobbiamo compilare solo quello in aereo e portare le fototessera, oppure il visto vero e proprio.
    Grazie mille

    • Salve Giovanna, per i cittadini italiani viene concesso un visto gratuito all’arrivo in Thailandia per un massimo di 30 giorni di permanenza, mentre per i cittadini di San Marino devono richiedere il “visto di arrivo” direttamente in Thailandia al costo di 2 mila baht che permette una permanenza massima di 15 giorni oppure richiedere un visto turistico prima di partire. Prima di postare altre domande prego leggere l’articolo dove si parla di visto turistico e visto di arrivo. Saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL FILE CHE TI SPIEGA

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

(Arrival card - Departure card)

CHE TUTTI DEVONO COMPILARE PRIMA DI ENTRARE IN THAILANDIA. 

Grazie per la fiducia :) Riceverai al tuo indirizzo email le istruzioni per leggere la guida.