Servizio per acquistare e dimostrare un volo di uscita dalla Thailandia

16 Commenti

(Aggiornato il 08/07/2016)
In questo articolo segnalo un servizio che permette di acquistare e dimostrare di avere un volo di uscita dalla Thailandia che risolve il problema di avere un biglietto per un volo di ritorno obbligatorio sia per entrare in Thailandia con il classico permesso di 30 giorni concesso a tutti gli italiani al momento dell’arrivo e sia per richiedere un visto turistico.

Se stai programmando il tuo viaggio in Thailandia ti sarai informato per capire se ti serve un visto turistico oppure no, la regola generale e obbligatoria che è sempre presente è che tutti i consolati e l’ambasciata thailandese richiedono sempre una prenotazione di un volo di ritorno oppure una prenotazione di un volo che dimostri l’uscita dal paese a scadenza dei giorni massimi permessi.



In parole semplici, che tu debba richiedere un visto turistico che ti permetta di restare più di 30 giorni in Thailandia oppure che tu voglia partire senza un visto turistico ottenendo all’arrivo in Thailandia un permesso gratuito che ti consente di rimanere in Thailandia per un massimo di 30 giorni, devi avere obbligatoriamente un volo di ritorno oppure un volo che dimostri l’uscita dal paese.

Questo servizio si chiama Flyonward e permette di acquistare voli per tutto il mondo, è stato “inventato” da un ragazzo che viaggia per il mondo lavorando tramite computer ed è nato per risolvere questo problema della richiesta obbligatoria di un volo di ritorno o di uscita dal paese di destinazione per tutti i nomadi digitali che viaggiano il mondo lavorando e ovviamente può essere utilizzato anche per viaggi in Thailandia anche da chi non è “solo” un nomade digitale.

COSTI E FUNZIONAMENTO PER LA PRENOTAZIONE:

In poche parole questo servizio, tramite un’agenzia terza, affitta dei voli per un tempo limitato di 24 o 48 ore e il costo è veramente molto basso e sono 9.99 dollari per una prenotazione che dura 24 ore mentre per una prenotazione che dura 48 ore il costo è di 16.99 dollari.

Il sistema di booking è veramente semplice, si inserisce nome e cognome, la data del volo desiderata e il paese di DESTINAZIONE, ovviamente in questo caso, visto che la nostra destinazione è la Thailandia il paese di destinazione potrebbe essere nei “dintorni” della Thailandia, quindi magari Vietnam o Filippine ma potete scegliere qualsiasi destinazione voi vogliate.

…per finire basta selezionare se si desidera una prenotazione che duri 24 o 48 ore, si inserisce un eventuale coupon e si procede al pagamento direttamente tramite paypal, se non si dispone di un conto paypal è possibile pagare direttamente con carta di credito.

Dopo aver eseguito il pagamento riceverete entro breve termine la vostra prenotazione, circa 1-2 ore.

Attenzione a non fraintendere: non stiamo parlando di prenotazioni di voli falsi o foto false di prenotazioni, le prenotazioni che riceverete sono prenotazioni reali con un numero di booking reale INVIATO DIRETTAMENTE DALLA COMPAGNIA AEREA (quindi non da dal servizio di Flyonward) che può essere verificato direttamente sul sito della compagnia nella quale è stato prenotato il volo e che appunto vi ha inviato la prenotazione.




SCEGLIERE IL TEMPO DI VALIDITÀ DEL VOLO:

Attenzione e non confondervi, a seguito del pagamento come specificato precedentemente dopo 1-2 ore riceverete direttamente tramite la compagnia aerea la vostra prenotazione del volo e se avete scelto la durata di 24 ore dovete assicurarvi che per raggiungere la vostra destinazione, fra durata del volo e scali vari, si riesca ad arrivare prima della scadenza del biglietto cioè 24 ore.

Attenzione alla data da selezionare, si riferisce alla data di partenza del volo di ritorno o di uscita dal paese quindi ad esempio se arrivate in Thailandia il 1 novembre la data da selezionare dovrà ovviamente essere due o tre giorni dopo la data di arrivo oppure entro l’ultimo giorno disponibile dati dal permesso gratuito (30 giorni) o da un eventuale visto turistico.

L’altra questione molto importante da tenere presente è che il servizio viene fornito con un fuso orario GMT+7 quindi a seconda nel paese in cui vi trovate calcolate il fuso orario corretto.

LA PRENOTAZIONE PERSONALIZZATA:

Se non siete ancora sicuri dell’orario della vostra partenza in fase di prenotazione potete selezionare la fantastica opzione “I want to receive my ticket later” (costo 1.99 dollari in più) dove è possibile compilare i campi “Receipt date” e “Receipt time” che rispettivamente vi consentono di scegliere la data e l’orario il quale volte ricevere la vostra prenotazione.

Per concludere vi segnalo che in home page del sito è possibile leggere la sezione domande e risposte (FAQ/find your answers) dove sono ben chiarite tutte le domande più ricorrenti e a fondo pagina troverete anche un link che vi rimanda alla sezione “Booking Instructions” dove viene spiegato nel dettaglio come eseguire il booking.

Se qualcuno ha già usato questo servizio come il sotto scritto sarebbe interessante lasciasse un commento per avere un’esperienza ulteriore. Grazie.


Vietata la Riproduzione.
Protezione Copyright

  1. Mi chiamo Bruno Michele sono sposato in Thailandia se devo stare un mese e mezzo che visto devo chiedere?

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Michele, puoi entrare in Thailandia con il solito permesso gratuito di 30 giorni concesso a tutti gli italiani che entrano in Thailandia e richiedere in un qualsiasi ufficio immigrazione l’estensione di ulteriori 30 giorni (costo 1900 baht) oppure puoi rivolgerti all’ambasciata a Roma e in un qualsiasi consolato presente in Italia per richiedere un visto turistico valido per 60 giorni + 30 giorni di eventuale estensione. Saluti.

  2. Vincenzo Scrive:

    Ciao Fausto, ottimo suggerimento. Ma il controllo sul biglietto quanto lo fanno, alla partenza o all’arrivo in Thailandia?

    Inoltre mi hanno chiesto il biglietto di uscita anche per l’ottenimento del visto, ti risulta? In tal caso mi servirebbero due diverse prenotazioni e non so quanto sia conveniente. Grazie, Vincenzo.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Vincenzo, il controllo lo fanno alla partenza in Italia al momento del check-in, di norma quando arrivi in Thailandia non lo richiedono e/o controllano quasi mai appunto perché sanno già che il controllo viene fatto a “monte” cioè dal primo imbarco ma se volessero potrebbero chiedere di esibirlo anche in Thailandia al momento del controllo passaporti proprio per verificare se le compagnie aeree hanno rispettato questa condizione e si per ottenere un visto turistico è richiesto avere una prenotazione di andata e ritorno oppure un volo di uscita dal paese a scadenza dei giorni del visto.

      Per il resto dipende dai punti di vista ma in particolare dipende dalle proprie esigenze, se una volta in Thailandia volessi essere libero di decidere la tua prossima tappa e variare la tua data di ritorno quando meglio ti pare in questo modo lo puoi fare, avendo già un volo prenotato di rientro no a meno che non cambi date del volo ovviamente pagando, inoltre anche se parlassimo di acquistare due voli la spesa sarebbe di 15/16 euro e credo sia una spesa accettabile per potersi permettere di fare quello che ti pare cioè e poter prenotare anche un volo di ritorno invece che in Italia in un’altro paese. Ciao.

  3. Gianluca Marchese Scrive:

    Ciao, ho una domanda anche io, correggimi se sbaglio:

    -Per avere il visto METV devo fare richiesta all’ambasciata Thai.
    -Dovrò avere quindi una prenotazione che sia valida nel giorno in cui mi recherò in ambasciata, e che abbia data entro sessanta giorni dal mio arrivo in Thailandia …
    – Ma questo è fattibile ? Cioè : se io presento i documenti, e in quel momento ho il biglietto valido ok…Ma se il controllo viene fatto, mettiamo, il giorno successivo, il visto mi viene rifiutato ?
    Oppure anche il METV, all’ambasciata, viene rilasciato il giorno stesso in cui io mi presento in ambasciata ?

    E…Altra cosa…Per il METV, necessito di una prenotazione alberghiera ? GRAZIE. Gianluca.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Gianluca, si è fattibile, di norma se ti rechi di persona in ambasciata o in un qualsiasi consolato thailandese il rilascio del visto viene fatto in giornata eventualmente puoi considerare di acquistare anche l’opzione di 48 ore.

      Si, come specificato nell’articolo è richiesta anche una prenotazione alberghiera ma ti basta anche una prenotazione solo per i primi 4/5 giorni. Altra cosa non specificata nell’articolo perché lo devo aggiornare… la validità del visto METV parte dal giorno del rilascio e NON da quando si entra in Thailandia. Ciao.

  4. Federico Bonfanti Scrive:

    Ciao, grazie per l’interessante dritta di FlyOnward.com.
    Purtroppo però, pur leggendo le info sul sito, non mi è chiarissimo come funzioni e ti sarei enormemente grato se potessi confermarmi di aver capito bene.
    Siccome serve dimostrare di essere in possesso di un volo di uscita dal Paese di destinazione sia in fase di check-in o ancor prima in ambasciata/consolato per avere il visto turistico di + di 30 gg,…non mi è chiara la questione delle 48 ore riportata da FlyOnwar. Cosa sono queste 48 ore ?

    Esempio: voglio andare in Thailandia con un permesso turistico con volo di andata che parte il 5 gennaio 2017. All’ambasciata/consolato porto il biglietto di andata (datato 5 gennaio 2017) ed il biglietto di uscita comprato su FlyOnward (datato es. 15 marzo 2017).
    Le 48 ore di validità del biglietto FlyOnward di cui si parla riguardano il 14 ed il 15 marzo? Non capisco comunque il senso di porre un intervallo di ore di validità..
    Perché dicono che bisogna farlo poco prima di partire prima che scada? Non capisco..mi sembra di intendere quasi che bisogna farlo poco prima di partire (es. 4 gennaio 2017: 1 giorno prima della partenza)…ma se fosse così questa soluzione andrebbe bene solo per chi NON fa “visto turistico” e non ha l’obbligo di presentare il biglietto con volo di uscita in Ambasciata/Consolato
    Grazie!

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Federico, nelle tue ultime considerazioni: “mi sembra di intendere quasi che bisogna farlo poco prima di partire” hai capito correttamente, se parti in data 5 gennaio dovrai farlo 1 giorno a 2 giorni prima con durata 48 ore, questo vuol dire che il biglietto avrà validità di 48 ore, quindi ti lascia il tempo di partire e quindi dimostrare di avere un biglietto valido di uscita e anche di arrivare in Thailandia ed in caso di bisogno su richiesta dimostrare di avere un biglietto di uscita ancora valido. Ciao.

  5. maurizio sanctis Scrive:

    buonasera in merito alla flyonward, ho un biglietto thai andata 11 novembre rientro 10 aprile quindi necessito biglietto uscita taroccato 10 febbraio 2017 (2 mesi + extension) ok ? ma se domani vado a fare il visto turistico 1 entrata al consolato devo presentare anche il biglietto flyonward, oltre il biglietto originale ? grazie in anticipo Maurizio.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Maurizio, prima di tutto il biglietto di uscita deve essere entro la scadenza dei primi 60 giorni del visto turistico questo perché un’eventuale estensione di ulteriori 30 giorni del primo ingresso NON è garantita che venga concessa a priori, se concedere o meno l’estensione è sempre a discrezione del funzionario dell’immigrazione che può anche rifiutare la richiesta.

      Che sia un biglietto di uscita acquistato con flyonward o con airasia poco cambia, basta averlo, questo perché nel tuo caso richiedendo un visto singola entrata hai comunque il volo di ritorno che supera i giorni massimi consentiti dal visto turistico singola entrata di 90 giorni. Ciao

  6. Fabio Scrive:

    Ciao a tutti, questo sito flyonword sembra eccezionale. Vorrei usarlo adesso con la mia ragazza Argentina. Praticamente lei entrado in Europa da Buenos Aires sicuramente le chiederanno un biglietto di ritorno per il suo paese. Ovviamente faró un biglietto di ritorno Roma-Buenos Aires con questo sito sperando che vada tutto bene. La mia domanda è questa, visto che si parla solo di Thailandia, questo sito è sicuro per qualsiasi destinazione come quello della mia compagna ovvero Europa- Sud America ?

    • Admin-Fausto Scrive:

      Salve Fabio, si è possibile utilizzarlo per qualsiasi destinazione ed è utilizzato da milioni di persone in tutto il mondo e funziona alla grande, inoltre come scritto nell’articolo le prenotazioni sono si temporanee (24/48) ore ma reali.

      Se non ti senti sicuro, invece di un biglietto di ritorno in Argentina potresti semplicemente prenotare un biglietto di uscita dall’Italia con Ryanair che ti costerà 30/40 euro. Ciao.

    • Fabio Scrive:

      Grazie Fausto, ho bisogno del tuo aiuto un’altro po.
      cerco di riservare il biglietto ma dopo aver inserito nome cognome data e paese di origine e destinazione, non mi viene chiesto l’orario da cui iniziano precisamente le 48h, e si apre subito la pagina del pagamento.
      Vorrei vedere il biglietto prima di pagarlo con orario e tutto, e’ possibile? Grazie.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Ciao Fabio, forse non hai capito cosa si intende per “48 ore” anche se l’ho specificato bene nell’articolo, vuol dire che dopo aver eseguito la prenotazione il biglietto sarà valido per 48 ore ! Se hai bisogno specificatamente del ritorno in Argentina quel servizio non fa per te mi dispiace. Ciao.

  7. MasviL Scrive:

    È un servizio interessante, ma come già evidenziato da altri commentatori, c’è da considerare il problema della validità.

    Nel caso di un viaggio in Thailandia i checkpoints presso i quali dover esibire biglietto o prenotazione valida non sono solo due (aeroporto di partenza e aeroporto di arrivo), bensì tre: anche al consolato/ambasciata per ottenere il visto.
    In questo caso la validità massima di 48 ore non è sufficiente a coprire tutti e tre i checkpoints, a meno di fare il visto il giorno prima o il giorno stesso della partenza (inopportuno).

    A dirla tutta in tanti anni agli aeroporti di partenza italiani e a quello di BKK non ho MAI dovuto esibire il biglietto di uscita, ma forse è stato solo un caso.

    Risulta chiaro che il servizio FlyOnward non è stato concepito specificamente per chi parte per la Thailandia. Piuttosto che fare 2 distinte prenotazioni con FlyOnward si può considerare un’altra opzione.

    L’opzione migliore è a mio parere acquistare un biglietto di uscita dalla Thailandia su AirAsia al prezzo più basso possibile, ossia intorno ai 1000 THB (circa 25 EUR). Le tratte più economiche sono Krabi > Singapore e Krabi > Kuala Lumpur. La ricerca migliore è partire dal sessantesimo giorno dalla partenza e poi progressivamente spostarsi all’indietro nella tabella per individuare il giorno con il prezzo più basso.

    Fausto, se ritieni questi suggerimenti validi sentiti libero di integrarli nel post.

    • Admin-Fausto Scrive:

      Ciao Masvil, da un certo punto di vista potrei anche essere d’accordo, cioè per chi richiede un visto turistico, ma c’è da considerare che molti partono senza visto turistico e che il permesso di soggiorno gratuito di 30 giorni che ricevono all’arrivo in aeroporto può essere esteso per altri 30 giorni, anche acquistare un biglietto con air asia ottima soluzione ed alle volte anche più economico.

      Per il discorso di richiedere un visto turistico il giorno prima di partire io ho fatto proprio cosi visto che ho richiesto un visto turistico multi entrate e che la sua validità parte dal momento in cui viene rilasciato. Ciao 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI IL FILE CHE TI SPIEGA

COME COMPILARE LA CARTA DI ARRIVO

(Arrival card - Departure card)

CHE TUTTI DEVONO COMPILARE PRIMA DI ENTRARE IN THAILANDIA.

 

SE SAI GIA COME FARE... ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E BASTA  :-)

 

Grazie per la fiducia :) Riceverai al tuo indirizzo email le istruzioni per leggere la guida.